Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Altre news
L'ex Arini: "Ai playoff l'Avellino può essere una mina vagante"TUTTO mercato WEB
Mariano Arini
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 8 febbraio 2023, 23:45Altre news
di Valeria Debbia
per Tuttoc.com

L'ex Arini: "Ai playoff l'Avellino può essere una mina vagante"

​​​​​Mariano Arini, ex centrocampista dell'Avellino, ora alla Pergolettese, ha parlato ai microfoni di Radio Punto Nuovo, come riportato dai colleghi di TuttoAvellino: "Sicuramente l'Avellino ha fatto una vittoria importante con il Crotone, dal punto di vista della classifica ma anche dal punto di vista dell'entusiasmo e delle certezze. Un ambiente che finalmente si è ritrovato e che trasmette entusiasmo. Guardando da fuori, mi dà una sensazione di una squadra quadrata, che ha alzato il livello e ritrovando l'entusiasmo con la spinta della gente, ai playoff davvero può essere una mina vagante e può succedere di tutto".

Sui playoff: "Certamente arrivare bene è fondamentale. Non dico che al Crotone faccia bene dover ormai pensare ai playoff, così può prepararli con maggiori certezze e lavorare nei dettagli. E' chiaro che poi i playoff sono partite che si preparano da sole. Poi incide tanto, perché magari il Crotone dovrà poi aspettare un bel po' per giocare, e magari trovi squadre più rodate". 

Sulla Lega Pro: "Sicuramente potrebbe funzionare meglio, e tante cose andrebbero riviste, tipo il format. Ci sono tante regole che non favoriscono la competitività del campionato, o magari anche i giovani. Qualche cosa andrebbe rivista di sicuro, poi questi sono affari particolari, ci sono tante cose che nemmeno conosciamo".