Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone A
Top & Flop di Atalanta U23-MantovaTUTTO mercato WEB
Burrai
© foto di Antonio Ros/Pordenone Calcio
venerdì 24 novembre 2023, 22:55Girone A
di Niccolò Anfosso
per Tuttoc.com

Top & Flop di Atalanta U23-Mantova

Il Mantova vince a Caravaggio contro l'Atalanta U23 e torna in testa da solo. Le occasioni sono tante e su entrambi i lati nel primo tempo: l'Atalanta U23 ci prova con Mallamo che calcia sul primo palo, Festa intercetta Contropiede tutta velocità del Mantova, con Mensah bravo a servire Radaelli, salvifico l'intervento con i piedi di Vismara. Al 32' Trimboli finalizza al meglio il grande lavoro da vero pivot di Mensah. Nella ripresa tanta lotta e molto agonismo, annullato il gol a Varnier e il Mantova chiude ogni spazio. La Dea non demorde e lotta tantissimo, anche se spesso manca lucidità finalizzativa. Nel finale il raddoppio da corner di Monachello.

TOP

L'intraprendenza dell'Atalanta U23: vivacità e ritmo palla al piede. La Dea gioca a tuttocampo, correndo diversi pericoli per la personalità offensiva. Tutti si caricano sulle spalle la responsabilità per costruire opportunità offensive rilevanti. Dopo un avvio di stagione di ambientamento, beh, la condizione atletica è cresciuta sensibilmente e la squadra di Modesto ribatte colpo su colpo BRAVI

Burrai (Mantova): le operazioni insidiose partono sempre dai suoi piedi. Pennella a destra e a sinistra, il suo tasso tecnico e qualitativo è l'indice di pericolosità delle azioni dei virgiliani. PRECISO

FLOP

L'eccessivo sbilanciamento dell'Atalanta U23: serviva maggiore equilibrio nella gestione dei singoli momenti, in particolar modo la prima parte di gara. Un po' d'inesperienza, ma comunque tanti fattori positivi. Poco da eccepire.

Nessuno del Mantova: Possanzini aveva messo tutti in guardia delle complicazioni della partita. Ma la truppa virgiliana gestisce nel migliore dei modi anche i momenti più brutti, portando a casa tre punti importantissimi. BRAVISSIMI