Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone C
Audace Cerignola-Avellino, puntare in alto: le probabili formazioniTUTTO mercato WEB
© foto di Andrea Rosito
domenica 3 marzo 2024, 13:00Girone C
di Emmanuele Sorrentino
per Tuttoc.com

Audace Cerignola-Avellino, puntare in alto: le probabili formazioni

Da un lato, vincere e coltivare ancora il sogno promozione, sfruttando al contempo qualche passo falso delle dirette concorrenti; dall'altro, sognare in grande perché la zona play-off non è poi così lontana, per chiudere così in bellezza una stagione positiva e divertente al tempo stesso. L'Avellino di mister Michele Pazienza è ospite dell'Audace Cerignola, guidato da Ivan Tisci, nel match valido per la ventinovesima giornata del campionato di Serie C Now girone C, la decima di ritorno.
Il fischio di inizio allo stadio "Domenico Monterisi" di Cerignola è previsto per le ore 18.30 di oggi: su TuttoC, come di consueto, sarà possibile seguire il LIVE MATCH dell'incontro con formazioni ufficiali e cronaca testuale.

La compagine pugliese, come detto, dista appena due lunghezze dalla zona play-off, il cui primo posto disponibile è occupato dal Sorrento, che nell'anticipo di ieri ha pareggiato in extremis in casa contro il Potenza. Sono 38 i punti conquistati dai gialloblu, frutto di otto vittorie, ben quattordici pareggi e sei sconfitte.
La formazione di Tisci deve fare i conti con il digiuno di vittorie che è cominciato dal 27 gennaio scorso, dal 4-2 rifilato tra le mura amiche contro il Crotone; da allora la bellezza di tre pari e due ko per un totale di appena tre punti racimolati.
Se davvero si vuole coltivare il sogno play-off, ampiamente alla portata, bisognerà inventarsi qualcosa di diverso, per evitare di sprofondare in classifica e mettere a repentaglio una stagione tranquilla come quella in corso.

Di contro, gli irpini sono reduci dal pareggio beffardo contro il Monterosi, maturato nel finale del match disputato a Teramo; una sola vittoria nelle ultime tre gare con due pareggi con Potenza e appunto con i laziali a completare il quadro. La capolista Juve Stabia è distante nove lunghezze, cinque la vice Benevento. In alto, le formazioni non viaggiano poi così tanto spedite, servirà costanza e tenacia per tenere viva la speranza di un finale di stagione da leader.

Avellino mai vincente al "Monterisi": la passata stagione l'Audace si impose con il risultato di 3-1. Nel match di andata, gli irpini vinsero di misura grazie ala rete di Ricciardi al 96' su assist di Pezzella.
Dirige l'incontro Audace Cerignola-Avellino il signor Ermes Fabrizio Cavaliere della sezione di Paola, al quinto anno in C.A.N. C, coadiuvato dagli assistenti Fabio Catani della sezione di Fermo e Mario Pinna della sezione di Oristano; il quarto ufficiale è il signor Giorgio Di Cicco della sezione di Lanciano. Il fischietto calabrese, alla sua quindicesima designazione stagionale, l'ottava nel girone C di Serie C Now, finora ha estratto 82 cartellini gialli e 7 rossi, di cui 3 per somma di ammonizioni; tre, infine, i penalty concessi. In carriera, ha diretto quattro volte l'Audace, nelle seguenti occasioni: Cerignola-Frattese 3-0 (Serie D girone H 2017/18); Cerignola-Turris 2-1 (Serie C girone C 2022/23); Viterbese-Cerignola 1-1 (Serie C girone C 2022/23); Potenza-Cerignola 2-2 (Serie C girone C 2023/24). Sono addirittura cinque i precedenti con l'Avellino: Avellino-Sassari Latte Dolce 1-1 (Serie D girone G 2018/19); Avellino-Torres 3-1 (Serie D girone G 2018/19); Avellino-Virtus Francavilla 1-0 (Serie C girone C 2020/21); Latina-Avellino 1-0 (Serie C girone C 2022/23); Avellino-Monopoli 4-0 (Serie C girone C 2023/24).

QUI AUDACE CERIGNOLA - Il tecnico Tisci dovrà rinunciare agli infortunati Martinelli Ligi, mentre sono pienamente a disposizione Ghisolfi Krapikas, regolarmente convocati. Il modulo prescelto è il 4-3-2-1 con Barosi tra i pali, difesa a quattro composta da destra verso sinistra da Russo, Allegrini, Gonnelli e Tentardini. Ruggiero e Sainz-Maza mezzali con Capomaggio playmaker. D'Andrea e Malcore agiranno alle spalle di Vuthaj punta centrale.

QUI AVELLINO - Mister Pazienza conferma il 4-3-3: out gli infortunati Lores Varela e Patierno, nonché gli squalificati Armellino e De Cristofaro. Pienamente recuperati Tito e Dall'Oglio, i quali però dovrebbero partire dalla panchina. In porta Ghidotti, Cancellotti e Liotti terzini con Rigione e Frascatore centrali di difesa. Palmiero in cabina di regia con Llano e Rocca mezzali. In attacco Marconi in pole su Gori con Sgarbi e D'Ausilio esterni a completare il tridente.

Queste le probabili formazioni di Audace Cerignola-Avellino, gara valida per la ventinovesima giornata del campionato di Serie C girone C, la decima di ritorno (LIVE MATCH su TuttoC a partire dalle ore 18.30):

Audace Cerignola (4-3-2-1): Barosi; Russo, Allegrini, Gonnelli, Tentardini; Ruggiero, Capomaggio, Sainz Maza; D’Andrea, Malcore; Vuthaj. A disp. Krapikas, Pinnelli, Coccia, Visentin, Bezzon, Bianchini, Bianco, Ghisolfi, Tascone, Carnevale, Leonetti. All. Tisci

Avellino (4-3-3): Ghidotti; Cancellotti, Rigione, Frascatore, Liotti; Llano, Palmiero, Rocca; D'Ausilio, Marconi, Sgarbi. A disp. Pane, Pizzella, Ricciardi, Tito, Cionek, Mulè, Dall'Oglio, Pezzella, Russo, Gori, Tozaj. All. Pazienza

Arbitro: Ermes Fabrizio Cavaliere della sezione di Paola (ass. Catani-Pinna; IV: Di Cicco)