Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone A
Pro Patria, Colombo: "Dimostrato che nella nostra rosa tutti ottimi giocatori"TUTTO mercato WEB
Riccardo Colombo
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
domenica 3 marzo 2024, 22:00Girone A
di Valeria Debbia
per Tuttoc.com

Pro Patria, Colombo: "Dimostrato che nella nostra rosa tutti ottimi giocatori"

Dopo tre sconfitte di fila, la Pro Patria torna a far muovere la classifica, anche se ottiene solo un punto sul campo del Trento: "Però abbiamo avuto l'atteggiamento giusto e abbiamo avuto l'aggressività giusta - ha spiegato in sala stampa mister Riccardo Colombo, - siamo stati bravi ad aggredire la partita subito come avevo chiesto ai ragazzi, abbiamo avuto qualche occasione, più di una nel primo tempo, poi la partita è un po' girata quando siamo rimasti in 10 e quindi abbiamo pensato un po' più a difenderci, dopo è ritornata in parità numerica ed è stata aperta. Ci è mancata forse un po' la qualità di ripartire negli ultimi 20 minuti, però comunque sono soddisfatto del punto. Avevo preparato un altro tipo di partita, da rompere magari nel secondo tempo con dei cambi. Stanzani? Purtroppo è andata così, è stata una decisione dell'arbitro, bisogna accettarla, bisogna andare oltre, anche se la cosa che poi mi dispiace ancora di più è che non ci sarà neanche martedì e dobbiamo capire bene tante cose.

Mangano? Giulio ha fatto una grande partita, ha fatto una bellissima parata. Questo è quello che dico sempre: che c'è bisogno di tutti, quando tocca a loro devono dimostrare di essere giocatori forti come sono e come li vedo io tutti i giorni in allenamento. Quindi questa è stata la dimostrazione che nella nostra rosa sono tutti ottimi giocatori. Anche Marano che è entrato 5 minuti ma è entrato con lo spirito giusto e ci ha dato qualcosa anche lui".