Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone C
Avellino, Perinetti: "Siamo arrabbiati, meritiamo di andare in finale"TUTTO mercato WEB
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
giovedì 30 maggio 2024, 11:00Girone C
di Matteo Ferri
per Tuttoc.com

Avellino, Perinetti: "Siamo arrabbiati, meritiamo di andare in finale"

Ospite della trasmissione AperiC, in onda sui canali social della Lega Pro, il direttore dell'area tecnica dell'Avellino, Giorgio Perinetti, è tornato sulla gara d'andata delle semifinali playoff contro il Vicenza: "Abbiamo fatto una partita intensa, contro una squadra molto forte e preparata per vincere. Non pensavamo di avere un dominio così assoluto e dispiace non aver vinto. Tutto questo deve darci forza in vista del ritorno, perché abbiamo dimostrato di poter ambire alla vittoria finale e possiamo farci rispettare anche su un campo difficile come il Menti. I biancorossi hanno attaccanti fortissimi ma io temo di più Ronaldo e Costa, perché possono fare la differenza sui calci piazzati o nei tiri dalla distanza". Perinetti ricorda la vittoria col Catania ed esorta la squadra: "Venivamo da 20 giorni di pausa, non era facile impattare su un campo come quello e nel ritorno abbiamo meritato il successo.

Contro il Vicenza eravamo avviliti perché non siamo riusciti a vincere nonostante una grandissima prestazione. Domenica dobbiamo ripeterla e mettere in campo la rabbia che abbiamo immagazzinato in questi giorni. Meritiamo di passare il turno e spero che i ragazzi si facciano questo regalo".