Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Il Punto
Catania a carte scoperte, Faggiano e Toscano i top player per tornare in B
martedì 25 giugno 2024, 00:00Il Punto
di Dario Lo Cascio
per Tuttoc.com

Catania a carte scoperte, Faggiano e Toscano i top player per tornare in B

"Molti sfruttano il nome del Catania, questa è la verità. L'80% dei nomi accostati a noi non sono veritieri. E di quel 20% alcuni sono interessamenti, chiacchierate, nulla di certo, insomma. Anche perché, non dobbiamo competere con nessuno, non dobbiamo spendere e spandere". Daniele Faggiano, direttore sportivo degli etnei, ha messo le cose in chiaro intervenuto ai microfoni di TuttoC.com. Il club non acquisterà in maniera scriteriata e su questo possiamo sicuramente crederci. 

Ma che il Catania quest'anno proverà, più che nelle stagioni precedenti, a tornare in quella Serie B che ormai manca da ben 10 anni, è uno scenario più che probabile. Anche perché, oltre a essere i tempi maturi, la società rossazzurra ha piazzato due acquisti top. E non parliamo di calciatori. Il primo è ovviamente Faggiano, un direttore sportivo che certo non ha bisogno di presentazioni. E il secondo è Domenico Toscano, un allenatore specialista di promozioni, l'ultima giusto poche settimane fa con il Cesena. 

Intanto comunque i primi acquisti sembrano essere imminenti. Non sarebbe una sorpresa vedere nelle prossime ore l'annuncio di alcuni nuovi elementi, come il centrocampista Galo Capomaggio e l'esterno Filippo D'Andrea. Lo stesso vicepresidente Grella pochi giorni fa ha affermato che l'obiettivo è completare la rosa in tempi brevi, per permettere al gruppo di essere pressoché al completo già dall'inizio del ritiro estivo. Insomma un Catania che gioca a carte scoperte in vista del prossimo torneo.