Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / serie c / Serie C
Juve U23, Pecchia: "Ci siamo guadagnati un'altra partita. Continuiamo a lavorare"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
giovedì 09 luglio 2020 23:36Serie C
di Lorenzo Di Benedetto
fonte dal nostro inviato, Giovanni Albanese

Juve U23, Pecchia: "Ci siamo guadagnati un'altra partita. Continuiamo a lavorare"

Il tecnico della Juventus Under 23, Fabio Pecchia, dopo la vittoria ai playoff di Serie C contro il Padova, che ha permesso ai bianconeri di passare il turno, ha parlato in conferenza stampa: "Oggi abbiamo fatto una grande partita, contro una squadra esperta e di qualità. Al livello del Bari. Per noi è stato un esame importante, perché oltretutto abbiamo giocato in dieci. Ci siamo guadagnati un’altra partita. C’è stata una protesta di tutta la panchina dopo il fallo su Wesley e ci sono cascato dentro. È stata una partita vibrante e più di una volta c’è stato un atteggiamento troppo eccitato da parte di tutti. Siamo andati sulla difensiva, abbiamo avuto un approccio in sofferenza ma la parte finale del primo tempo mi è piaciuta molto. L’espulsione, contro una squadra forte, ci ha fatto preoccupare. Potevamo comunque raggiungere un risultato più largo".

Le è piaciuto il reparto arretrato?
"Molto bene la linea difensiva, mi sono piaciuti i giocatori che sono entrati. Sono contento di Beruatto, Peeters e Marques. Voglio tutti dentro e ho bisogno di tutti".

Adesso i quarti di finale.
"Ora dobbiamo affrontare un'altra partita. Quando si arriva a questi livelli ogni squadra è di valore. Noi affronteremo le squadre che hanno un vantaggio, dobbiamo prepararci nel migliore dei modi. Se sarà il Bari meglio così. Stiamo lavorando dall’inizio dell’anno, siamo a Vinovo chiusi io e Filippo Fusco per creare un’identità alla squadra. Nella prima parte è stato molto difficile, con il passare del tempo iniziamo a prendere una forma. Questa partita deve dare la giusta consapevolezza. Contro squadre esperte, con questo vissuto, dobbiamo continuare a lavorare sotto questo aspetto. È un aspetto psicologico, dobbiamo avere fiducia in noi".

Come sta Marques?
"È stato decisivo con la Feralpisalò e contro il Monza. Può darci molto nelle prossime partite, ha lavorato bene. Io invito tutti a lavorare bene quotidianamente. Con i giovani è sempre un’altalena. Queste partite li aiutano a raggiungere una maggiore consapevolezza. Le interferenze che ci sono state questa settimana la squadra le ha superato bene. Anche questo è un segnale di maturità. I giovani devono alzare costantemente l’asticella, perché solo in questo modo si possono ottenere dei miglioramenti. Pretendo sempre di più e anche loro dovrebbero farlo da loro stessi".

Voci sulla panchina?
"Io non ho sentito nulla, non ho visto nulla".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000