Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Serie C
La SPAL prova a stringere. Domani l'incontro con Casella per il ruolo di Direttore SportivoTUTTO mercato WEB
© foto di Ivan Benedetto
lunedì 17 giugno 2024, 23:49Serie C
di Claudia Marrone

La SPAL prova a stringere. Domani l'incontro con Casella per il ruolo di Direttore Sportivo

"A oggi ho un contratto con la Pro. Sono legato alla proprietà e con questa c’è sintonia sulla stagione appena passata: quando saranno stabilite le direttive per il futuro, mi troverò con la società. A prescindere da come si è concluso questo campionato bisogna dare merito al presidente Paolo Pinciroli e ai suoi soci che permettono alla Pro di essere la terza realtà calcistica del Piemonte": così, a metà maggio, il Direttore Sportivo della Pro Vercelli Alex Casella, ma in questo mese tante situazioni si sono evolute.

E già da inizio giugno si parla dell'addio del dirigente alle bianche casacche, un addio che dopo quattro annate vissute, e dopo comunque aver formalizzato tutte le pratiche burocratiche a cavallo tra una stagione e l'altra. Si parla anche molto chiaramente della direzione di Casella che, al netto di un contatto avuto con l'Ascoli, sposerà il progetto SPAL; come infatti si legge su tuttoc.com, nella giornata di domani è previsto un incontro tra il direttore e il patron della formazione estense Joe Tacopina, volto a trovare il definitivo accordo.


Che sarà il primo step della formazione biancazzurra, reduce da una stagione non propriamente esaltante che è culminata con una salvezza - nel Girone B di Serie C - arrivata quasi sul filo del rasoio.