HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » torino » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La capacità di Mazzarri nel dare le scosse al Torino dopo le sconfitte

Nella scorsa stagione i granata hanno sempre conquistato punti dopo che avevano perso una partita.
20.09.2019 18:00 di Elena Rossin    per torinogranata.it   articolo letto 157 volte
Fonte: Elena Rossin
Walter Mazzarri
Walter Mazzarri
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Con la Sampdoria è lecito aspettarsi che il Torino almeno un punto lo faccia e questa convinzione deriva dall’analisi dello scorso campionato che ha sempre visto i granata conquistare punti dopo una sconfitta. Infatti, nella scorsa stagione dopo le sconfitte con Roma (0-1, 19/8/2018), Napoli (1-3, 26/8/2018), Parma (1-2, 10/118/2018), Juventus (0-1, 15/12/2018) e Bologna (2-3, 16/3/2019) arrivarono i pareggi con Inter (2-2, 26/8/2018), Atalanta (0-0,26/9/2018), Cagliari (0-0, 26/11/2018), Sassuolo (1-1, 22/12/2018) e Fiorentina (1-1, 31/3/2019) e dopo quelle con Roma (3-2, 19/1/2019) e Empoli (4-1, 19/5/2019) le vittorie con Inter  (1-0, 27/1/2019) e Lazio (3-1, 26/5/2019).

Mazzarri quando la squadra perde è sempre adirato e lo è ancora di più se la prestazione è stata particolarmente scarsa. Dopo la sconfitta con il Lecce era molto, ma molto infuriato, quindi, la lavata di capo ai giocatori sarà stata di quelle che si ricordano per un bel po’ e non si è esaurita il giorno dopo la partita, su questo non ci sono dubbi. Ecco perché con la Sampdoria ci sono buone probabilità che il Torino sfoderi una prestazione che porti ad ottenere punti. Magari non come quelle fatte proprio con i blucerchiati nella passata stagione - tutti ricorderanno le due ottime gare che significarono due vittorie 4 a 1 all’andata al Ferraris e 2 a 1 al ritorno al Grande Torino -, ma sicuramente tutt’altra performance rispetto a ciò che si è visto con il Lecce.

L’analisi degli errori commessi con i salentini è stata minuziosa e per questo i giocatori granata sanno che cosa non devono più rifare di errato. Potrà, forse, essere un po’ più difficile prevedere come agirà la Sampdoria poiché Di Francesco sta cercando di trovare il miglior assetto per la sua squadra in modo da non rimanere in fondo alla classifica con zero punti, ma questo non dovrebbe incidere in maniera determinante se all’inizio della partita i calciatori in campo saranno concentrati e un po’ accorti, se Mazzarri e il suo staff apporteranno qualche immediato correttivo nel caso ce ne fosse bisogno e se verrà prontamente recepito e messo in pratica dai giocatori.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Torino

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510