Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / torino / Primo Piano
Al Torino parte l’operazione arrivare al derby davanti alla JuventusTUTTOmercatoWEB.com
Chiellini e Sanabria
© foto di Image Sport
lunedì 20 settembre 2021 12:00Primo Piano
di Elena Rossin
per Torinogranata.it
fonte Elena Rossin

Al Torino parte l’operazione arrivare al derby davanti alla Juventus

Dichiarare pubblicamente gli obiettivi è un tabù in casa Torino Fc, ma si può stare certi che Juric non possa non essere stuzzicato dall’idea di stimolare i suoi giocatori magari “sfidandoli” ad arrivare alla partita con la Juventus davanti in classifica ai bianconeri. Ed è fattibile perché dopo le due sconfitte iniziali con Atalanta e Fiorentina sono state battute Salernitana e Sassuolo in un crescendo di tasso qualitativo di difficoltà degli avversari e perché la Juventus non è mai stata così in basso in classifica da 60 anni precisi. E’ dalla stagione 1961/62 che i bianconeri non ottengono 2 soli punti dopo quattro partite. La compagine di Allegri infatti non ha ancora vinto e ha pareggiato con l’Udinese, perso con Empoli e Napoli e ieri sera di nuovo pareggiato con il Milan. Questo ha fatto sì che il Torino sia avanti di quattro lunghezze sulla Juventus.

Per raggiungere l’obiettivo però i granata devono superare e bene due ostacoli: la Lazio e il Venezia. E intanto la Juventus dovrà vedersela con Spezia e Sampdoria. Juric chiede di continuo conferme e vuole vedere miglioramenti e in quest’ottica arrivare al derby con più punti della Juventus è proprio calzante. Se il Torino continuerà a sfoderare il pressing alto, ad aggredire i portatori di palla avversari, terrà la squadra corta, giocherà ad alte intensità, farà movimento anche con chi non ha la palla, continuerà a create tante occasioni da gol e le sfrutterà allora non si tratterà né di un sogno né di una chimera, ma sarà possibile l’arrivare al derby davanti alla Juventus perché basterà continuare a sfoderare prestazioni come quelle che si sono viste, quindi sono replicabili, con Salernitana e Sassuolo.

Facendo un rapido ed oggettivo calcolo, pareggiando con la Lazio (ha vinto con Empoli e Spezia, perso con il Milan e pareggiato con il Cagliari) e battendo il Venezia (sconfitto da Napoli, Udinese e Spezia e vittorioso con l’Empoli) il Torino andrebbe a 10 punti e se anche la Juventus vincesse con Spezia (ha pareggiato con il Cagliari, perso con Lazio e Udinese e vinto con il Venezia) e Sampdoria (è stata battuta dal Milan, ha pareggiato con Sassuolo e Inter e vinto con l’Empoli) si porterebbe a quota 8 rimanendo 2 punti sotto. Ci sono le premesse affinché parta l’operazione arrivare al derby davanti alla Juventus.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000