Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / torino / Notizie
Bremer, Singo e lo spauracchio parametro zero sui conti del ToroTUTTOmercatoWEB.com
Gleison Bremer
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
martedì 12 ottobre 2021 11:00Notizie
di Elena Rossin
per Torinogranata.it
fonte La Stampa

Bremer, Singo e lo spauracchio parametro zero sui conti del Toro

Non solo Belotti che ha il contratto in scadenza il 30 giugno e che per ora sembra proprio che il rinnovo sia una chimera, ma anche altri due gioielli del Torino sono a rischio addio senza che nelle casse della società entri neppure un centesimo. Bremer e Singo infatti hanno il contratto che scadrà nel 2023. Certamente c’è tempo per discutere i termini del rinnovo,  ma anche per Belotti ci sono stati e finora non hanno dato i frutti sperati e sembra proprio che non li daranno mai.  

Il presidente del Torino Cairo, che in passato ha realizzato proverbiali plusvalenze da Ogbonna a Maksimovic passando per Glik, Zappacosta, Darmian e anche Cerci, si è già lamentato pubblicamente degli adii a parametro zero: "Ingiusto perderli così". E ha lanciato l’idea di un indennizzo per giocatori sui quali i club hanno investito soldi e risorse, come riporta La Stampa nelle pagine dello sport della cronaca cittadina. La società di via Arcivescovado potrebbe garantirsi almeno 10 anni di stabilità con Bremer e Singo, viste le loro qualità sommate alla carta d'identità, il brasiliano ha 24 anni e l'ivoriano 20, ma volendo anche importanti plusvalenze. La lungimiranza dice che è questo il momento buono per intavolare le trattative e portarle a termine prima che si avvicini troppo la data del 1 febbraio 2023 quando entrambi potranno accordarsi con qualsiasi altro club e il Torino allora non potrà fare nulla e rimarrà con il cerino in mano, soprattutto se come sembra i due sono destinati a essere ulteriormente valorizzato da mister Juric. Su Bremer e Singo ci sono gli occhi puntati di molti club italiani e stranieri a cominciare dal Napoli, l’avversario di domenica.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000