Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / torino / Altre Notizie
Azizi: “Studio Gattuso e sogno il Milan. Malta bella esperienza, ad Asti per crescere”TUTTO mercato WEB
venerdì 23 febbraio 2024, 13:38Altre Notizie
di Alessio Alaimo

Azizi: “Studio Gattuso e sogno il Milan. Malta bella esperienza, ad Asti per crescere”

Dalle giovanili del Torino a Malta (allo Gziri) passando per Asti. Bilario Azizi, centrocampista classe 2004, la scorsa settimana ha messo a segno un gol importante per la sua squadra. L’anno scorso è approdato a Malta dove ha avuto modo di confrontarsi con i grandi del calcio. “Un’esperienza molto bella, ho imparato com’è la vita da solo e un po’ l’inglese. A livello calcistico è un po’ come la Serie D”, racconta il giovane centrocampista dell’Asti a TuttoMercatoWeb.

Cosa si porta dietro dell’esperienza maltese?
“I consigli di gente che ha giocato in Champions League. Mi dicevano che ero uno dei più forti per l’età che ho. Però c’è la regola che devono giocare tre maltesi ed erano tutti a centrocampo. Non avevo voglia di aspettare tutta la stagione, così sono andato via”.

Ed è tornato all’Asti.
“Volevo tornare a casa. Avevo chiuso con l’Albenga, ma mi ha chiamato il direttore dell’Asti e insieme al capitano mi ha convinto a ritornare”.


Il suo modello?
“Per la cattiveria che metto in campo dico Gattuso”.

Facile immaginare la squadra del cuore…
“Milan, ovviamente”.

I suoi prossimi obiettivi?
“Voglio fare il salto di categoria. Già avevo avuto la possibilità. Adesso voglio fare bene ad Asti. E poi sarò pronto”.