Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / torino / Serie A
LIVE TMW - Bologna, Motta: "Difficile giocare contro questo Torino. Obiettivi? Pensiamo a Lecce"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 27 novembre 2023, 23:28Serie A
di Micol Malaguti

LIVE TMW - Bologna, Motta: "Difficile giocare contro questo Torino. Obiettivi? Pensiamo a Lecce"

Diretta scritta su TUTTOmercatoWEB.com. Premi F5 per aggiornare la pagina!
22.55 - Thiago Motta, allenatore del Bologna, è atteso tra pochi minuti nella sala stampa dello Stadio Dall'Ara dove questa sera si è giocata la sfida tra i rossoblù e il Torino. TUTTOmercatoWEB.com vi propone qui in diretta testuale le dichiarazioni del tecnico felsineo.

23.19 - Inizia la conferenza di Motta.

Stasera si giocava contro un avversario difficile e lo si è visto soprattutto nel primo tempo dove non vi hanno mai fatto tirare in porta...
"Prima della partita sapevamo che sarebbe stata una gara molto complicata contro un avversario molto ben allenato che non ti lascia giocare. Noi siamo stati bravi a sbloccarla con un gol bellissimo e l'abbiamo resa meno complicata. Sono tre punti importanti".

Si aspettava un Calafiori così impattante?
"No, è tutto merito suo. Da quando è arrivato ha dimostrato quali caratteristiche ha, dando sicurezza anche ai compagni".

Da dove nasce la scelta di giocare con Fabbian e Ferguson insieme?
"Oggi avevamo bisogno di questa caratteristica. Fabbian ci poteva dare qualcosa di diverso e Ferguson lo conosciamo. Hanno fatto molto bene stasera".

Che segnali le ha dato Zirkzee?
"Succede a tutti che quando si arriva a un certo punto inizia a sentirsi la stanchezza, soprattutto con una squadra come il Torino. Sono tutti ragazzi giovani che sanno dove possono arrivare e Joshua oggi ha continuato nonostante la stanchezza e ha finito bene la partita".


Nell'intervallo che indicazioni tattiche ha dato alla squadra?
"Ho spiegato che potevamo gestire meglio alcuni piccoli dettagli. Ho la fortuna di avere ragazzi in grado di capire e di mettere in campo quanto ci diciamo ".

Nel gol annullato del Torino i due esterni erano sulla linea di metà campo insieme a Zirkzee, una cosa un po' anomala...
"Sono situazioni che possiamo sicuramente migliorare. Oggi abbiamo avuto una seconda opportunità perché recuperare un gol contro queste squadre significa tanto. E' stato uno stimolo per capire che non possiamo commettere certi errori".

Ferguson oggi è stato più difensivo?
"Lewis è un ragazzo molto generoso, con grande forza. Oggi è stato più difensivo perché c'era bisogno sotto quell'aspetto. Non gli avevo chiesto nulla di particolare, sa cosa deve fare".

Dove può arrivare questa squadra?
"Abbiamo fatto tantissimo fino ad oggi. Siamo una squadra molto diversa rispetto all'anno scorso, per diverse ragioni. Dobbiamo saperci adattare a tutti i momenti e continuare così. Ora riposiamoci e prepariamoci per un'altra grande sfida".

Se continua così Calafiori potrebbe vedere la nazionale maggiore?
"Io nel Bologna lo vedo benissimo, dentro e fuori dal campo. Poi questa domanda va fatta a un altro allenatore".

23.28 - Termina la conferenza.