Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / udinese / Calciomercato
Marino sul mercato: "L'Udinese non ha bisogno di vendere. In entrata sono arrivati giocatori che sorprenderanno"
martedì 5 luglio 2022, 01:05Calciomercato
di Stefano Pontoni
per Tuttoudinese.it

Marino sul mercato: "L'Udinese non ha bisogno di vendere. In entrata sono arrivati giocatori che sorprenderanno"...

A margine della presentazione di mister Sottil, il direttore dell'area tecnica Pierpaolo Marino ha parlato anche di mercato. Queste le sue parole alla tv ufficiale del clubu: “L’Udinese vende i suoi giocatori importanti quando arrivano alle quotazioni giuste per venderli. Terremo banco di fronte alle valutazioni che arriveranno, è questa la forza dei Pozzo. Oggi in allenamento ho visto entusiasmo in questi due giocatori che hanno sposato la causa. Non ci sono mal di pancia. Il Napoli è interessato a Deulofeu ma finora ha curato molto il rapporto col procuratore del giocatore, con noi ci sono stati delle conversazioni. Se volessero potrebbero affondare il colpo, l’interesse c’è ma l’Udinese non ha bisogno di vendere. Molina ha tantissime richieste, ma il mercato fino a questo momento è stato immobile, i veri colpi non sono ancora arrivati. Per quanto ci riguarda, noi abbiamo tanti giocatori nel mirino.

Quando si impongono dei leitmotiv, questi restano. Come sul fatto che non avremmo difensori. Marì e Pérez fino alla seconda parte del campionato non avevano mai giocato. Hanno dato un grosso contributo, ma abbiamo un ottimo reparto scouting che non ci fa mancare belle sorprese. Sono arrivati giocatori che sorprenderanno e che nessuno oggi mette nel mirino, giovani e forti. Fa parte della nostra filosofia. Sono sicuro che alla fine del mercato avremo un’Udinese di livello. E oltre ai fine prestito non sono andati via giocatori importanti. Con l’aiuto del mister, che mi piace agitato in panchina, voglio andare lontano".