HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » udinese » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

RELIVE Qualificazioni Euro2020 Italia-Armenia 9-1: gli azzurri fanno 10 su 10 nel girone!

18.11.2019 20:35 di Stefano Pontoni    per tuttoudinese.it   articolo letto 61 volte

E finisce qui! L'Italia fa dieci su dieci nel girone, distruggendo l'Armenia con un roboante 9-1 che i tifosi ricorderanno a lungo, conquistando così anche l'undicesimo successo consecutivo sotto la gestione di Mancini. 

90' +1E invece viene assegnato: due minuti. Altri centoventi secondi.

90' Ultimi palloni dell'incontro, difficilmente ci sarà recupero.

89' Karapetyan prova a superare Romagnoli in bello stile, ma viene fermato. Fuorigioco.

88' Entrano i medici dello stadio, che soccorrono Babayan in barella. Probabilmente è caduto male, impattando la testa sul terreno. Dovrà comunque uscire.

87' Intanto si è fermato il gioco, perché c'è Babayan, autore dell'unico gol armeno, a terra.

83' Ultimo cambio per l'Armenia. Esce Edigaryan, e al suo posto c'è Avetisyan.

82' Primo gol azzurro per lui, che viene liberato da Orsolini, a restituire il favore precedente. Bel colpo di testa dell'attaccante della Fiorentina, che si sblocca in nazionale.

81' GOL! CHIESA! Incredibile al Barbera, sono nove!

80' Alla fine, ecco il tiro da fuori vincente. Nasce tutto da un errore in impostazione di Jorginho, che serve involontariamente Babayan. A quel punto prodezza balistica da trenta metri, e 8-1. Applausi del Barbera.

79' GOL! BABAYAN! Ed ecco il gol della bandiera per gli armeni!

78' Assist di Chiesa, che sulla sinistra semina qualsiasi avversario e va al cross al centro. Orsolini viene lasciato totalmente libero, e di testa sigla l'ottava rete azzurra.

77' GOL! ORSOLINI! Ma questa Italia è devastante!

77' Tempo di debutti, stasera. Tocca anche ad Alex Meret, che prende il posto del beniamino locale Sirigu, acclamato dai suoi ex tifosi. 

76' GOL! JORGINHO! E sono sette! Non sbaglia Jorginho, con la sua solita rincorsa cadenzata.

75' RIGORE PER L'ITALIA! Bravissimo nel guadagnarselo Orsolini, steso da Hovhannisyan. Si prepara a calciare Jorginho.

74' SIMONYAN! Prova a far male con un tiro mancino da fuori, ma la sua conclusione è lenta e centrale. Blocca facilmente Sirigu.

73' Molto male nella circostanza il portiere Airapetyan, sorpreso da un colpo di testa di Di Lorenzo che sembrava piuttosto gestibile. Sulla ribattuta impatta in qualche modo Romagnoli, che firma il 6-0.

72' GOL! ROMAGNOLI! E sono sei!

70' BARSEGHYAN! Ancora lui a tentare di rendersi pericoloso, calciando dalla lunghissima distanza. Non inquadra lo specchio, però.

69' Cambia anche il ct dell'Armenia: dentro Sarkisov al posto di Ishkhanyan. Cambia modulo la squadra ospite.

69' Ecco anche il secondo cambio nell'Italia: esce Bonucci, entra Izzo.

68' Babayan avanza a sinistra, provando qualche finta prima del cross. Non abbocca, e ribatte, Di Lorenzo: calcio d'angolo. Sul quale non è buona la battuta degli armeni.

67' Immobile, nel tentativo di smarcare Chiesa, finisce per trovare comunque Biraghi. Ma il laterale dell'Inter viene pescato in posizione di fuorigioco.

66' BARSEGHYAN! Tenta una reazione il numero 8, che calcia con potenza dal limite dell'area, servito da Hovhannisyan. Troppa forza, zero precisione: alto.

65' Altra grandissima azione di marca italiana, avviata da Jorginho. Immobile restituisce palla al numero 8 nello spazio: il regista del Chelsea appoggia per Zaniolo, che si libera sul mancino ed angola con potenza, freddando Airapetyan.

64' GOL! ZANIOLO! Quinto gol azzurro e doppietta anche per lui!

63' Edigaryan cerca Karapetyan sul secondo palo con il cross dalla bandierina, ma arriva prima di lui Di Lorenzo sullo stacco.

62' Prova ancor ad affacciarsi in avanti l'Armenia, che adesso potrà provarci su calcio d'angolo.

61' Non solo l'Armenia non riesce a rendersi pericolosa sulla punizione, ma anzi scatta anche la ripartenza azzurra. Chiesa però difetta nel controllo, riuscendo comunque a toccare per Tonali. Il suo cross però viene murato, e la palla arriva a Airapetyan.

60' Zaniolo sbraccia troppo nei confronti di Hambartsumyan, e punizione concessa in zona abbastanza pericolosa, anche se defilata, all'Armenia. Che intanto opera il primo cambio: fuori Grigoryan, dentro Simonyan.

59' ORSOLINI! Ed ancora Italia pericolosissima! Azione che parte da Chiesa, il quale converge centralmente da sinistra e trova Orsolini. Conclusione da fuori col mancino, e palla che sibila a filo del primo palo.

58' Edigaryan! Pessima la conclusione del centrocampista ospite, che si è intestardito nelle finte così da liberarsi alla conclusione. Palla alta, e lontanissima dalla porta.

57' CHIESA! SECONDO LEGNO DELLA SUA SERATA! Fa tutto bene l'esterno di casa, che parte da sinistra e si accentra per esplodere il destro a rientrare sul secondo palo: lo centra in pieno.

56' Hovhannisyan cerca la combinazione con Babayan sulla sinistra, ma il suo tocco di ritorno è troppo profondo. Rinvio per Sirigu.

55' DI LORENZO! Italia vicina al quinto gol! Ancora una bella giocata verticale da parte di Jorginho, che ha pescato Di Lorenzo tutto solo in area. Con il mancino però il terzino destro non è riuscito a direzionare.

53' HAMBARTSUMYAN! Il capitano si inserisce per impattare di testa il cross ben calibrato da Barseghyan, ma non angola abbastanza per impensierire Sirigu.

51' Chiedono un calcio di rigore i giocatori ospiti, per un presunto tocco con la mano dentro l'area azzurra di Romagnoli. Ma l'arbitro lascia proseguire.

50' CHIESA! Intuisce la direzione del retropassaggio di Hambartsumyan, e si avventa sulla sfera. Lo ferma Airapetyan, con l'ennesima uscita spericolata della sua serata.

49' Hovhannisyan! Pessima esecuzione del terzino, che aveva accompagnato bene l'azione, ricevendo il tocco allargato di Barseghyan.

48' Orsolini! Sradica la sfera dai piedi di Ishkhanyan, ma trova l'opposizione di Calisir. Scatenato nella circostanza il neo-entrato, esterno del Bologna.

47' Haroyan! Si frappone sul tentativo al volo fatto partire dal limite dell'area da un compagno su calcio d'angolo respinto dalla difesa azzurra, ma viene riscontrata la sua posizione di fuorigioco.

46' Via! Inizia la ripresa ed ecco che viene anche annunciato il cambio: fuori Barella, dentro Orsolini. Zaniolo scala mezzala.

Finisce qui, senza recupero, il primo tempo! Dominio totale da parte dell'Italia, che ha immediatamente trovato il vantaggio con Immobile - autore di una doppietta - prima di dilagare. E all'intervallo il punteggio dice 4-0 a favore dei ragazzi di Mancini.

45' IMMOBILE! PALO! Super azione italiana, con una combinazione rapida che coinvolge Barella e poi Chiesa. Tocco finale per Immobile, che si accentra ed apre il destro, sfiorando però il palo.

44' Italia in controllo, l'Armenia è alle corde, e non potrebbe essere altrimenti. Le tre occasioni ospite, tra l'altro, sono state tutte innescate da errori in fase di possesso da parte degli Azzurri.

42' Chiesa non arriva sul cross di Di Lorenzo! Ottimo lancio di Bonucci sulla destra, dove si è sganciato il terzino del Napoli. Cross per l'accorrente Chiesa, che prova ad impattare di testa ma sfiora solamente il pallone.

41' Pasticcia l'Armenia, che regala un calcio d'angolo all'Italia con una gestione difettosa di Airapetyan su retropassaggio aereo. Biraghi prova un ambizioso cross d'esterno per Tonali, sul secondo palo, ma capisce tutto Hovhannisyan.

40' HAMBARTSUMYAN! Ancora troppo lezioso Bonucci, che finisce per lanciare nuovamente Karapetyan. Tocco per l'accorrente Hambartsumyan a rimorchio, ma la conclusione è lenta e facilmente prevedibile. Blocca Sirigu.

39' Primo tempo di grande pressione, intensità e qualità dell'Italia. E ci sono ancora cinque minuti.

38' Chiesa tenta di andare a recuperare il pallone, commettendo però fallo ai danni di Haroyan. Fallo in attacco, e punizione per l'Armenia.

36' Bonucci prova a svettare sul corner di Zaniolo, ma non ci arriva. La sfera rimane comunque agli azzurri, con Jorginho che verticalizza verso Chiesa. Stop difettoso dell'esterno di casa, rimontato dai difensori.

35' Ammonito Haroyan! Il numero 3 ha colpito troppo duramente Immobile, e si è preso la prima sanzione del match. Sul successivo cross da punizione, Ishkhanyan anticipa di testa il proprio portiere, mandando in angolo.

34' Lancio illuminante di Zaniolo, che trova il corridoio in mezzo tra Calisir ed Ishkhanyan sul quale Immobile scatta, scartando poi Airapetyan in uscita prima di depositare la sfera nella porta vuota.

33' GOL! IMMOBILE! Quarto gol azzurro e doppietta per Immobile!

31' CHIESA! PALO! Voleva iscriversi alla festa del gol l'attaccante della Fiorentina, che semina qualsiasi avversario e, davanti ad Airapetyan, apre il piatto. Il palo però ferma la corsa del suo tiro verso la porta.

30' Spettacolare lancio a tagliare il campo di Bonucci, che trova Barella, sfuggito alle spalle di Haroyan. Il centrocampista dell'Inter, poi, fredda Airapetyan, uscito a valanga, con un comodo tocco di punta. E l'Italia mette il turbo.

29' GOL! BARELLA! E l'Italia segna il 3-0 alla mezz'ora!

28' Gioco fermo, nel frattempo, perché c'è Biraghi a terra. Il terzino è stato colpito al naso da Barseghyan nel corso di un precedente contrasto aereo. Riesce comunque a proseguire.

27' ZANIOLO! Italia che sta andando all'assalto della porta armena. Gran lancio di Jorginho sullo scatto di Zaniolo, che scappa a Ishkanyan ed incrocia col mancino senza neanche guardare. Tiro alto, anche se non di moltissimo.

26' BARELLA! Prova ad andare di potenza con un tiro da qualche metro fuori area, ma non inquadra lo specchio. Conclusione alta.

25' IMMOBILE! Avvia lui l'azione, chiedendo lo scambio con Zaniolo. Quest'ultimo restituisce bene la sfera, ma l'attaccante della Lazio calcia strozzando un po' nella corsa. Non difficile la parata di Airapetyan.

23' Troppo duro Edigaryan nell'intervento su Romagnoli, e Italia che può dunque tornare in possesso della sfera.

22' KARAPETYAN! TRAVERSA! Bonucci gli regala una chance con una pessima scelta, ed esecuzione, in impostazione. Sirigu esce alla disperata, e Karapetyan prova a sorprenderlo con un morbidissimo pallonetto mancino. Che si stampa però in pieno sulla traversa.

20' Lento possesso dell'Italia, che adesso pare voler già cominciare a gestire le forze.

19' Chiesa si avventa su un pallone combattuto, ma il rimpallo lo sfavorisce. Sfera che termina dalle parti di Airapetyan.

18' Immobile fermato! Il 17 azzurro si stacca dalla marcatura della difesa, sfuggendo a tutti sul filo del fuorigioco per raccogliere il bel lancio filtrante di Jorginho. Non ha fatto i conti però con Airapetyan, che - uscito fino fuori area - lo ferma uscendo con i piedi.

16' Barseghyan allarga sulla destra, dove sembrava essersi ben sganciato Hambartsumyan. Pallone impreciso, e rinvio per Sirigu.

15' Haroyan! Rischia l'autogol! Accelerazione bruciante di Chiesa, che semina il diretto avversario a sinistra, lanciato da un super Barella. Sul cross basso rischia il pasticcio il difensore ospite, la cui deviazione comunque si perde larga. Allontana poi di testa Ishkhanyan sul successivo calcio d'angolo.

14' Lancio profondissimo di Biraghi per Chiesa, stavolta a destra. Hovhannisyan però ha capito tutto, e toccato dietro verso il portiere Airapetyan.

13' Possesso palla nettamente in favore della squadra di Mancini: 67 a 33 in questo avvio.

12' Partenza furiosa dell'Italia, che ha colpito due volte l'Armenia nel giro di poco più di un minuto. Sembra aver accusato il contraccolpo psicologico la selezione ospite.

10' Che furia da parte degli uomini di Mancini! Immobile approfitta di un pallone recuperato e imbuca nel corridoio in qui si fionda Zaniolo. Arrivato a tu per tu con Airapetyan, beffa il portiere toccando morbido col destro e facendo passare la sfera sotto le sue gambe.

9' GOL! ZANIOLO! Incredibile uno-due dell'Italia!

8' Alla fine batte Biraghi, ma la difesa armena ribatte. Sulla sfera comunque si avventa Chiesa, che crossa profondo sul secondo palo dove si è sganciato Immobile. Colpo di testa che ruba il tempo a Airapetyan, uscito in maniera un po' approssimativa.

8' GOL! IMMOBILE! E l'Italia è in vantaggio!

7' Haroyan frana su Barella, e commette fallo. Calcio di punizione per l'Italia, ci sono Tonali e Biraghi.

6' BABAYAN! Scappa a tutti il numero 9, approfittando di una cattiva ricezione di Barella, che lancia così il contropiede armeno. Salva però un Sirigu ben posizionato, che fa altrettanto poi sul tiro-cross di Calisir nato dalla situazione del corner seguente. Ma era comunque tutto fermo per fuorigioco.

5' CHIESA! Prova lui con il primo tentativo italiano. Si accentra da sinistra ed esplode il mancino, calciando però con troppa potenza. Conclusione alta.

3' Partiti forte i ragazzi di Mancini, ma l'Armenia è ben compatta in difesa.

2' Chiesa arpiona un pallone larghissimo sulla sinistra, e prova a gestirlo, venendo però subito fermato da Hambartsumyan.

1' Via! Iniziata Italia-Armenia col primo possesso azzurro.

Quasi tutto pronto, saranno i ragazzi di Mancini a gestire il primo pallone.

Terminato l'inno armeno, si va con quello di Mameli. Tutto il pubblico di Palermo lo intona a squarciagola.

Squadre in campo! Ecco i calciatori di Italia e Armenia sul prato del Barbera, e si procede dunque con gli inni nazionali. Il primo è, ovviamente, quello ospite, quello dell'Armenia.

Riscaldamento concluso, i giocatori sono rientrati negli spogliatoi cercando gli ultimi istanti di concentrazione prima della partita.

Squadre sul prato del Barbera per il riscaldamento, quando mancano venti minuti circa al fischio d'inizio. Lo darà il portoghese Tiago Martins, arbitro di serata.

La partita, come detto, non conta ai fini della classifica. La situazione all'interno del gruppo J, infatti, è più che ben definita. Gli Azzurri hanno già strappato due partite fa il pass da prima nel girone per l'Europeo, mentre l'Armenia è tagliata fuori dalla corsa qualificazione, e non arriva particolarmente brillante all'incontro.

Rileggendo le scelte di formazione del ct Mancini, le attese vengono più o meno tutte rispettate. C'è una sola grande novità rispetto alle previsioni, e sta nella posizione di Zaniolo: il romanista non gioca nei tre di centrocampo, bensì davanti. Niente Insigne né El Shaarawy, dunque: con lui Chiesa e Immobile, entrambi chiamati a rispondere alle pubbliche richieste del proprio ct. Di contro un'Armenia che arriva priva della sua stella Mkhitaryan, e che si presenta con un assetto molto difensivo, ed una difesa a cinque con una sola punta di ruolo.

Buonasera a tutti da Stefano Pontoni, pronto a raccontarvi in diretta le emozioni di Italia-Armenia, partita che chiude il cammino azzurro nel gruppo di qualificazioni ad Euro2020. Una sfida totalmente ininfluente ai fini dei verdetti, dato che la selezione di Mancini è già certa del primo posto. Si gioca alle ore 20,45 al Barbera di Palermo.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Udinese

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510