Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / udinese / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 15 ottobreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
sabato 16 ottobre 2021 01:00Serie A
di Luca Bargellini

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 15 ottobre

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
FIORENTINA, PRENDONO LA PAROLA GLI AGENTI DI VLAHOVIC. GENOA, SALUTA IL DS MARROCCU, INTER, IL VICE DZEKO GIA’ A GENNAIO. JUVENTUS, IDEA ROMAGNOLI PER LA DIFESA. MILAN, SAELEMAEKERS RINNOVA FINO AL 2026. TORINO, SI LAVORA AL PROLUNGAMENTO DI BREMER

FIORENTINA
Tornano a parlare gli agenti di Dusan Vlahovic e lo fanno ai microfoni di FirenzeViola.it: "Dusan non firmerà alcun rinnovo con la Fiorentina", è il messaggio che arriva direttamente dalla Serbia, con nessuna schiarita all'orizzonte. Coloro che gestiscono il centravanti serbo hanno poi commentato: "Quest'estate avevamo portato alla Fiorentina un'offerta da 60 milioni più bonus, tra noi e il club acquirente c'era già l'accordo, ma il presidente Commisso non ha voluto sentire ragioni. Rocco ha risposto dicendoci che Vlahovic è come un figlio per lui, che non lo avrebbe venduto in nessun modo e che avrebbe fatto di tutto per rinnovargli il contratto". L'entourage di Vlahovic ha poi concluso: "Non abbiamo alcuna intenzione di metterci a negoziare il rinnovo con la Fiorentina, ecco perché non parliamo né con voi giornalisti né con la società".
"Sono molto felice di essere alla Fiorentina, un club con grande storia in Serie A. E' un club molto appetibile, che attira l'attenzione, in più c'è la città che è stupenda. Penso che stiamo facendo bene, secondo me faremo un'ottima stagione". Parla così a Radio Bruno Toscana, Alvaro Odriozola, terzino spagnolo arrivato in viola in estate dal Real Madrid: "Qualificarsi in Europa? Possiamo giocarcela con tutti, e dobbiamo giocare ogni gara per vincere. Dobbiamo sognare in grande".
Il futuro. "Non ci ho ancora pensato, sto bene qui. Il mio adattamento sta procedendo molto bene. Per il momento preferisco vivere il presente. Mi sto godendo la gente e la città".

GENOA
Era nell'aria, adesso è ufficiale: il Genoa ha nominato Carlo Taldo come nuovo Direttore sportivo. Ecco la nota del club: "Il Genoa CFC comunica che oggi è stato risolto consensualmente il contratto che legava il Club al Direttore Sportivo Francesco Marroccu. Il Genoa ringrazia Marroccu per il lavoro svolto in questi anni e per i risultati ottenuti. Il Club annuncia che Carlo Taldo è il nuovo Direttore Sportivo della prima squadra".

INTER
Nel mercato di gennaio l’Inter, secondo Tuttosport, potrebbe muoversi per aggiungere alla rosa di Simone Inzaghi un attaccante che possa alternarsi e far così rifiatare Edin Dzeko. Il nome in cima alla lista di Ausilio e Marotta per il quotidiano è quello di Andrea Belotti del Torino. Tutto è ovviamente legato alla trattativa fra il Gallo e i granata per il rinnovo: se, come sembra, l’attaccante non dovesse prolungare, allora l’Inter potrebbe fare un tentativo con Cairo già in inverno. L’altro nome è quello di Luka Jovic che il Real Madrid potrebbe far partire in prestito. Ma nell’ottica del trovare un giocatore pronto all’uso, di certo il Gallo sarebbe un profilo migliore rispetto al serbo.
L’Inter continua a scandagliare il mercato alla ricerca di giocatori low cost e funzionali in vista di gennaio. Il nome rilanciato da Tuttosport è quello di Armando Izzo, centrale che ben conosce la difesa a tre e che sarebbe pronto all’uso. Il preferito dai nerazzurri sarebbe il compagno granata Bremer, ma i costi per il brasiliano appaiono fuori portata. Nella lista c’è anche Ginter, ma Izzo ha il vantaggio di conoscere la Serie A e quindi di essere pronto all’uso rispetto al tedesco.

JUVENTUS
La Juventus, spiega la Gazzetta dello Sport, è attenta alle evoluzioni della trattativa per il rinnovo del contratto di Alessio Romagnoli col Milan. Il centrale è a scadenza coi rossoneri e i dirigenti ancora non gli hanno proposto il rinnovo. Che, come già detto nei giorni scorsi, sarà a cifre inferiori rispetto alle attuali che pesano sulle casse del Milan per oltre 6 milioni al lordo. Il Milan proporrà un rinnovo più basso, da capire se lo stesso Romagnoli accetterà. Ad ogni modo come detto la Juventus è alla finestra e a seconda degli sviluppi potrebbe decidere se affondare il colpo o meno. Molto, in tal senso, potrebbe dipendere dal futuro di Matthijs De Ligt. La scorsa estate la Juve ha respinto ogni assalto, ma se la prossima estate dovesse accettare le lusinghe di qualche top club europeo ecco che il nome di Romagnoli potrebbe scaldarsi improvvisamente.

MILAN
Prosegue la storia tra il Milan e il belga Alexis Saelemaekers. Ecco il comunicato ufficiale con cui il club rossonero ha annunciato pochi minuti fa il rinnovo col giocatore: "AC Milan è lieto di annunciare il rinnovo del contratto di Alexis Saelemaekers fino al 30 giugno 2026. Classe 1999 e arrivato al Milan nel gennaio 2020, Alexis, dopo le 64 presenze e i 4 gol realizzati finora, continuerà a vestire la maglia rossonera".

TORINO
Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il difensore del Torino Gleison Bremer è a un passo dal rinnovo del contratto fino al 2024. La prossima settimana è già stato fissato un incontro tra i dirigenti granata e gli agenti del giocatore per arrivare a definire l'accordo. Il difensore firmerà triplicando il suo attuale ingaggio, un modo per Cairo per allontanare l'interesse di top club come Barcellona, Tottenham, Manchester United, Borussia Dortmund, oltre a Napoli e Inter in Serie A. In molti seguono la sua crescita con grande attenzione ed è per questo che la firma sul rinnovo darà nuova forza al club in caso di potenziale futuro assalto.

NEWCASTLE, CONFERMATA LA FIDUCIA A BRUCE. MANCHESTER CITY, POKER DI PRETENDENTI PER STERLING. BARCELLONA, OCCHI IN CASA CHELSEA: PIACCIONO AZPILICUETA E CHRISTENSEN. Bayern Monaco, L’AGENTE DI LEWANDOWSKI APRE LE PORTE AL CITY. PARAGUAY, CACCIATO IL CT BERIZZO

PREMIER LEAGUE
In un comunicato ufficiale, la nuova proprietà del Newcastle ha di fatto confermato la fiducia a Steve Bruce. Amanda Staveley ha dichiarato: "Abbiamo trascorso una settimana estremamente impegnativa. Abbiamo conosciuto le persone che lavorano nel club ed è imperativo continuare a mantenere un approccio paziente. Il cambiamento non avviene sempre in una sola notte, richiede tempo e noi adotteremo un piano ben ponderato. Abbiamo incontrato Steve e i giocatori lunedì e abbiamo dato loro il tempo e lo spazio per concentrarsi sulla preparazione di quella che è una partita molto importante. Steve è stato molto professionale e allenerà di sicuro la squadra domenica. Se apporteremo cambiamenti in futuro, Steve sarà il primo a saperlo ma, nel frattempo, gli auguriamo la migliore fortuna per la sua millesima partita da allenatore. Grazie per la calorosa accoglienza che ci avete riservato. Non vediamo l'ora di essere al St. James' Park con voi".
Potrebbe essere uno dei colpi della prossime estate. Raheem Sterling dovrebbe lasciare il Manchester City al termine della stagione e già è iniziata la coda di pretendenti. L'attaccante inglese è molto ambito in Europa e potrebbe approdare in una big. Secondo quanto riporta l’edizione odierna di Express, sul giocatore ci sarebbero le attenzioni di Real Madrid, Arsenal e il nuovo Newcastle oltre ad un, tanto possibile quanto suggestivo, ritorno a Liverpool.

LIGA
Pedri è intervenuto in conferenza stampa dopo l'annuncio del suo rinnovo fino al 2026, con l'incredibile clausola rescissoria da un miliardo di euro. Proprio su questa cifra il giocatore si è così espresso: "La clausola riflette la fiducia che il club ripone nei miei confronti, ma a me interessa più il progetto e la voglia che abbiamo e non la cifra". In merito è intervenuto anche il presidente Joan Laporta che ha aggiunto: "Vale molto più di quella clausola".
Il Barcellona è a caccia di rinforzi per la prossima stagione. Obiettivo del club catalano quello di puntellare la difesa con elementi di valore a parametro zero. Secondo quanto riporta Fichajes, i blaugrana avrebbero messo nel mirino di Cesar Azpilicueta del Chelsea oltre al centrale danese, anch’egli dei Blues, Andrea Christensen.

BUNDESLIGA
Clamorosa indiscrezione arriva dalla Germania. Robert Lewandowski potrebbe addirittura lasciare il Bayern Monaco per la prossima stagione. Quale può essere la destinazione del forte attaccante polacco? Secondo quanto riporta l’edizione odierna della Bild, un’opzione potrebbe essere il Manchester City. L'agente del giocatore Pini Zahavi, contratto proprio dal quotidiano tedesco, avrebbe aperto ad un trasferimento alla corte di Guardiola definendola come "possibile destinazione".
Il Bayern Monaco ha prolungato di altri due anni il contratto del suo terzino Josip Stanišić. Il nuovo accordo scadrà nel 2025; il giocatore croato, classe 2000, è entrato nel club campione di Germania nel 2017 e quest'anno ha collezionato già otto presenze, di cui quattro da titolare.

NAZIONALI
Costa carissima a Eduardo Berizzo la figuraccia rimediata in Bolivia dal suo Paraguay. L'albirroja ha infatti perso 4-0 a La Paz ed è in generale uscita fortemente ridimensionata in questa finestra di ottobre, dove ha raccolto la miseria di un punto e ora vede i Mondiali allontanarsi. Squadra settima in classifica a pari punti proprio con i boliviani e quinto posto, che vale almeno i playoff, è distante 4 punti. Per questo motivo la Federcalcio ha deciso di esonerare con effetto immediato il commissario tecnico. 51 anni, Berizzo aveva preso le redini della selezione paraguayana nel febbraio 2019.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000