Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurris
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / venezia / Primo Piano
Ceccaroni, conferenza: "Dobbiamo cambiare il trend in casa, tante cose migliorabili per trovare più gol"
mercoledì 22 gennaio 2020 14:45Primo Piano
di Davide Marchiol
per Tuttoveneziasport.it

Ceccaroni, conferenza: "Dobbiamo cambiare il trend in casa, tante cose migliorabili per trovare più gol"...

Spazio anche per Pietro Ceccaroni nella conferenza stampa odierna. Queste le sue parole.

Giochi sempre mettendoci tanta intensità: “Siamo una squadra che ci mette sempre l’anima nelle partite, in allenamento diamo tutto e seguiamo le indicazioni del mister. Siamo arrabbiati per non aver vinto contro la Cremonese, vogliamo rifarci contro il Trapani, vogliamo tornare a fare bottino pieno”

Bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto dopo Cremona? “Il bicchiere è mezzo pieno perché la squadra ha fatto una buona partita e ha ripreso da dove aveva lasciato col Perugia. Ovvio che siamo arrabbiati perché si poteva vincere, ma tutti i ragazzi hanno dato tutto, purtroppo nel calcio non sempre si ottiene ciò che si merita, dobbiamo andare avanti sulla nostra strada e i risultati arriveranno”

Dove si può migliorare per trovare più gol? “Si può migliorare in tante cose, dalla precisione nei cross al modo in cui si accompagna la manovra offensiva. Comunque i nostri attaccanti la porta la trovano, quindi non gli creerei un problema, se arrivi spesso in area di rigore vuol dire che il gioco è giusto”

Trend in casa negativo: “Dobbiamo cambiare il trend in casa perché non è sicuramente positivo, fare quello che sappiamo rimanendo cattivi e determinati per raggiungere il risultato che vogliamo”

L'arrivo di Molinaro: “Molinaro è un giocatore importante, non lo scopro io, ci darà sicuramente una mano e sarà il mister a decidere quando schierarlo. Un ragazzo umile, non parla tanto, ma lavora duramente”

Due trasferte senza subire reti: “Sicuramente da difensore aver fatto queste due partite senza prendere gol è una soddisfazione, abbiamo concesso poco a due squadre molto forti, è motivo di orgoglio. È il lavoro che stiamo facendo dall’inizio che ci permette di fare questo gioco, con un po’ più di determinazione negli ultimi venti metri possiamo toglierci soddisfazioni”

Domenica scontro diretto: “Dobbiamo dimostrare che in casa possiamo fare bene come facciamo spesso in trasferta, portando a casa punti. Al Penzo tranne che col Cittadella però abbiamo giocato sempre bene, non dobbiamo pensare troppo a classifica e risultato perché ci sono ancora tante partite, una vittoria permetterebbe di tenere lontano una diretta concorrente per la salvezza”

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000