Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / venezia / Probabili formazioni
Le probabili formazioni di Sassuolo-Venezia: out Boga e Johnsen. Raspadori con ScamaccaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 22 ottobre 2021 14:45Probabili formazioni
di Lorenzo Di Benedetto

Le probabili formazioni di Sassuolo-Venezia: out Boga e Johnsen. Raspadori con Scamacca

Di seguito tutte le ultime su Sassuolo-Venezia, raccolte dai nostri inviati:
▪ Sassuolo-Venezia - Sabato 23 ottobre, ore 18, Mapei Stadium
▪ Arbitra Antonio Di Martino, della sezione di Teramo
▪ Classifica: Sassuolo 8 punti, Venezia 8 punti
▪ Diretta tv a cura di DAZN

Segui il match in esclusiva su DAZN. Attiva ora
COME ARRIVA IL SASSUOLO: Neroverdi alla ricerca dei tre punti. Dionisi si affida alla formazione tipo con Scamacca titolare al centro dell'attacco. Boga non sarà della partita, come annunciato dal tecnico degli emiliani in conferenza stampa e allora spazio a Raspadori, con Djuricic a sinistra e Berardi a destra. In mezzo al campo il solito duo Maxime Lopez-Frattesi. In difesa, davanti a Consigli, la classica difesa a 4 con Toljan, Chiriches, Ferrari e Rogerio.

COME ARRIVA IL VENEZIA: Grande entusiasmo in laguna dopo la bella vittoria con la Fiorentina del Venezia guidato magistralmente da Paolo Zanetti: il successo con i viola è il terzo risultato utile consecutivo dopo i due pareggi ottenuti con Torino e Cagliari. Dall’infermeria c’è sollievo per l’infortunio meno grave del temuto del norvegese Dennis Johnsen. L’attaccante esterno rimarrà ai box per circa tre settimane, mentre ha totalmente recuperato dall’affaticamento muscolare, avuto a metà secondo tempo con la Fiorentina, Antonio Junior Vacca. Zanetti dovrebbe quindi confermare gran parte dell’undici visto lunedì al Penzo con il consueto 4-4-2 che si trasforma in 4-3-3 in fase di possesso palla: Romero in porta; la difesa da destra a sinistra con Mazzocchi ed Ebuehi in ballottaggio per la corsia di destra, l’ottimo Svoboda (con l’alternativa di “lusso” Caldara) e Ceccaroni centrali, Haps inamovibile sulla fascia sinistra; in mezzo al campo la regia sarà affidata al solito Vacca affiancato, nei ruoli d’interni, da Busio e il gallese Ampadu; davanti Aramu dovrebbe partire da destra per poi svariare su tutto il fronte offensivo giocando di fatto da seconda punta, mentre sarà Kiyine a prendere il posto di Johnsen sacrificandosi nel doppio ruolo: in fase di non possesso, l’esterno sinistro di centrocampo e, in fase d’attacco, la punta esterna sempre a sinistra; terminale offensivo sarà l’ariete francese Thomas Henry.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000