Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / atalanta / L'avversario
Torino, Juric: "Ora aspettiamo la Fiorentina per l'Europa. Futuro? Vedremo"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 26 maggio 2024, 20:24L'avversario
di Red. TuttoAtalanta.com
per Tuttoatalanta.com

Torino, Juric: "Ora aspettiamo la Fiorentina per l'Europa. Futuro? Vedremo"

Intervistato da Sky Sport, il tecnico del Torino Ivan Juric ha commentato la sconfitta contro l'Atalanta di oggi.

Come giudica la partita, che chiudete comunque essendo noni in classifica?

"Secondo me è un risultato fantastico essere noni, in un anno difficile con infortuni e altro siamo arrivati a pari punti col Napoli. Poi oggi, secondo me, l'Atalanta ha avuto qualità tecniche eccelse. Abbiamo perso 3-0, ma conta che volevamo finire noni e questo è accaduto".

Come giudica i suoi tre anni a Torino?

"L'Atalanta è una squadra fortissima, la differenza sicuramente cambia rispetto al Toro nei soldi per comprare i giocatori. I tifosi giustamente vogliono di più, ma se noi pensiamo ai piazzamenti di questi tre anni e ai ragazzi in Nazionale dobbiamo essere contenti e ora aspettiamo la Fiorentina".

Perché tutti vogliono copiare l'Atalanta?

"La fortuna dell'Atalanta sta nel primo anno di Gasp che riconosce una gran qualità di quel settore giovanile, che come nel caso del tridente odierno erano giocatori di livello altissimo. Scelgono bene i giocatori, hanno uno stile di gioco. Per quanto riguarda noi, in questi tre anni non era facile".

Cosa ci dice del suo futuro?

"Futuro? Ero molto concentrato sul Toro. Adesso, nelle prossime settimane, vedremo che succederà".