Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / atalanta / Calciomercato
Inter, vicina la chiusura per Martinez: il Genoa deve scegliere la contropartita tecnicaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 16 giugno 2024, 14:00Calciomercato
di Red. TuttoAtalanta.com
per Tuttoatalanta.com

Inter, vicina la chiusura per Martinez: il Genoa deve scegliere la contropartita tecnica

Josep Martinez del Genoa si appresta a diventare il nuovo portiere dell'Inter, inizialmente come secondo di Sommer per poi raccoglierne l'eredità. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, siamo vicini alla chiusura: entro metà settimana i due club si troveranno di nuovo, per chiudere l’affare. In questo incontro, ci sarà da definire anche l'eventuale inserimento di una contropartita tecnica.

L’Inter, dal canto suo, ha proposto al Genoa una rosa di quattro nomi tra cui scegliere: Satriano, Oristanio, Zanotti e Pio Esposito, per il quale il club nerazzurro eserciterà il controriscatto dallo Spezia. Il club rossoblu si è preso qualche giorno di tempo per valutare il profilo più interessante. Ma c’è apertura in questo senso e per l’Inter è un passaggio importante, perché vorrà dire abbassare la quota di cash da versare nelle casse del Genoa.

Qualsiasi sia il giocatore, il club nerazzurro vorrà in qualche modo tenersi la recompra, ovvero il diritto di riacquisto a una cifra prefissata in futuro. E poi c’è il discorso della valutazione del cartellino: l’Inter è ferma a una quota di 15 milioni - cifra appunto da abbassare con la contropartita -, il Genoa è fermo a 18milioni di richiesta. Al solito, come avviene in questi casi, con i bonus sarà colmata la differenza.