Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / atalanta / Calciomercato
Juventus, fumata bianca vicina per Douglas Luiz: cresce l'ottimismo. Tutti i dettagli e le novitàTUTTO mercato WEB
© foto di Federico Titone/BernabeuDigital.com
venerdì 21 giugno 2024, 15:30Calciomercato
di Red. TuttoAtalanta.com
per Tuttoatalanta.com

Juventus, fumata bianca vicina per Douglas Luiz: cresce l'ottimismo. Tutti i dettagli e le novità

La Juventus è sempre più vicina a Douglas Luiz. Dopo i problemi riscontrati a inizio settimana a causa della richiesta di Weston McKennie di due milioni di euro di buonuscita e dal mancato accordo tra lo statunitense con l'Aston Villa sia sull'ingaggio che sulle commissioni per i suoi agenti, nelle ultime ore l'operazione è tornata in pista, con l'inserimento di Enzo Barrenechea al posto di McKennie. Sarà dunque il centrocampista, che nell'ultima stagione ha vestito la maglia del Frosinone, ad aggiungersi a Samuel Iling-Junior e al conguaglio economico che i bianconeri dovranno corrispondere alla società inglese, con l'ottimismo che sta crescendo ora dopo ora.

Fumata bianca vicina.

C’è molta fiducia in casa Juventus, visto che l’inserimento di Barrenechea sta facendo quadrare il tutto e si va verso la fumata bianca finale con le valutazioni economiche che sono state oggetto degli ultimi colloqui, tanto che la Juve ha alzato la parte fissa. Douglas Luiz sta per diventare il primo grande colpo di Giuntoli.

I tempi.

L'operazione tra Juventus e Aston Villa è dunque ripartita con queste nuove carte sul tavolo e siamo vicini alla fumata bianca, anche perché la deadline è fissata al 30 giugno, visto che le due società vogliono chiudere l'operazione, per questioni legate ai bilanci, entro il termine della stagione 2023/24.