Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / atalanta / Calciomercato
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 15 giugnoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 16 giugno 2021 01:03Calciomercato
di Redazione TuttoAtalanta.com
per Tuttoatalanta.com

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 15 giugno

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
DE PAUL PRONTO A LASCIARE UDINE PER L'ATLETICO MADRID. L'AGENTE DI HAKIMI ANNUNCIA L'ADDIO ALL'INTER. SIMONE INZAGHI CHIAMA I FEDELISSIMI MA LOTITO FA MURO. TONALI IN BALLO TRA MILAN, BRESCIA E... JUVENTUS. UFFICIALE MORATA ANCORA BIANCONERO. TUTTO POSSIBILE NEL FUTURO DI FLORENZI. NO ARSENAL A 15 MILIONI PER XHAKA.

Rodrigo De Paul è a un passo dall'Atletico Madrid. Secondo quanto riportato da Sportitalia il club spagnolo ha infatti trovato l'accordo con l'Udinese sulla base di 35 milioni di euro che potrebbero arrivare a 38 con alcuni bonus. L'argentino firmerà un contratto di 5 anni con ingaggio da 3,5 milioni a stagione, bonus inclusi.

Alejandro Camano, agente di Achraf Hakimi, ha parlato del futuro del suo assistito a programma radiofonico Como te va?: "L'unico che saluterà l'Inter, per il momento, è proprio Hakimi, che io rappresento".

Inzaghi, nuovo tecnico dell'Inter, ha già chiamato il fedelissimo Luis Alberto, che dal canto suo ha risposto senza esitazioni: "Magari mister, verrei subito". Il problema però si chiama Lotito: dopo il "tradimento" del suo ex tecnico, potrebbe anche decidere di cedere lo spagnolo ma i nerazzurri sarebbero gli ultimi della lista e il prezzo potrebbe non essere inferiore ai 60 milioni di euro.

Il nuovo tecnico interista vorrebbe portare con sé pure Felipe Caicedo, ma la richiesta, rispetto ai 4-5 milioni di euro di valore reale del cartellino per tutti i club interessati, è raddoppiata in risposta ai sondaggi nerazzurri. Anche per Stefan Radu il futuro potrebbe cambiare grazie all'interesse dell'Inter: ora Lotito pare intenzionato a proporgli un prolungamento biennale dell'attuale accordo.

Sulla fascia destra dell'Inter l'identikit dell'eventuale sostituto di Hakimi non è ancora chiaro. Darmian - sottolinea il Corriere dello Sport - è l'usato sicuro, ma serve un potenziale titolare. Emerson Royal del Barcellona è un'opzione, ma l'Inter ha sul taccuino anche l'olandese classe 1996 Denzel Dumfries, decisivo con la sua rete domenica per la vittoria dell'Olanda contro l'Ucraina. È di proprietà del Psv e costa intorno ai 20 milioni, forse qualcosa di più.

L'Inter volge lo sguardo al Brasile e secondo quanto da noi raccolto, avrebbe messo gli occhi su Ricardinho, giovane attaccante del Gremio che si è messo in luce in stagione con diverse prove di spessore nonostante i suoi 20 anni: il classe 2001, assistito dall'agente Giuliano Bertolucci, ha firmato di recente un contratto con una clausola rescissoria da ben 80 milioni di euro e allo stato attuale il club di Porto Alegre non sembra intenzionato a separarsene.

Non mancano gli ammiratori in Serie A per Rafael Santos Borre, attaccante classe '95 del River Plate. Oltre all'Inter anche il Cagliari sarebbe interessato al colombiano. Il giocatore potrebbe persino arrivare in Sardegna per una stagione per poi passare all'Inter, in una sinergia tra i due club italiani. Il tutto, in ogni caso, si deciderà al termine della Copa America.

È ufficiale il rinnovo di Alvaro Morata con la Juve: la punta spagnola vestirà la maglia bianconera fino al 30 giugno 2022, a seguito del prolungamento del prestito con l’Atletico Madrid.

Manuel Locatelli obiettivo numero uno della Juventus. I bianconeri continuano il corteggiamento per il centrocampista della Nazionale e del Sassuolo, che da parte sua secondo Tuttosport avrebbe individuato la carta giusta. Radu Dragusin, infatti, sarebbe una contropartita molto gradita ai neroverdi, che potrebbero cedere Marlon allo Shakhtar Donetsk su richiesta di Roberto De Zerbi. Sul centrocampista però, al pari di Nicolò Barella, si sono posate le attenzioni del Real di Ancelotti.

Ulteriori dettagli sull’offerta che riporterà Gianluigi Buffon a Parma. Secondo quanto riferito dal Corriere della Sera, il club ducale ha messo sul piatto del portiere un contratto biennale con premio in caso di promozione in Serie A e la fascia da capitano oltre a ruolo nello staff dopo il ritiro.

Giovedì potrebbe essere il giorno giusto per le visite mediche necessarie al passaggio di Gianluigi Donnarumma al Paris Saint-Germain. È questa l’ipotesi de La Gazzetta dello Sport, che evidenzia come la Nazionale abbia ormai messo in conto la necessità di far svolgere questo passaggio chiave.

Domani scadono i termini per il diritto di riscatto di Sandro Tonali da parte del Milan ma i rossoneri non hanno ancora trovato un accordo con il Brescia. Elliott ha fatto sapere a Maldini che la spesa non dovrà essere superiore ai 10 milioni di euro mentre le Rondinelle di Cellino ne avrebbero diritto di incassarne altri 15. Se le parti non dovessero trovare un accordo, ecco che potrebbe entrare in scena anche la Juventus.

Non solo Tonali. L'agente del centrocampista del Brescia Giuseppe Bozzo ha incontrato la dirigenza del Milan nella sede del club rossonero e insieme a lui erano presenti anche rappresentanti dell'agenzia Spocs. Nell'incontro si è parlato dell'attaccante dello Stoccarda, Sasa Kalajdzic, classe 1997.

Aggiornamenti da Sky Sport sulla situazione di Amine Adli, centrocampista offensivo classe 2000 francese di proprietà del Tolosa. Il giocatore piace al Milan, fiducioso sulla pista di mercato: secondo l'emittente satellitare, va registrata la prima offerta rossonera che è di 5 milioni di euro più bonus.

Il futuro di Rafael Leao è ancora incerto. Il Milan, ovviamente, non ha intenzione di svenderlo, ma se arrivasse una proposta interessante la prenderebbe certamente in considerazione. Le pretendenti non mancano: secondo quanto riportato da Tuttosport, Wolverhampton, Marsiglia e Borussia Dortmund hanno già contattato il manager del giocatore, Jorge Mendes.

Jens Petter Hauge aspetta di capire il suo futuro. Come riporta Tuttosport, il norvegese ha diversi estimatori in Germania, ma vuole parlare schiettamente con la dirigenza rossonera prima di prendere in considerazione ogni offerta.

Il destino di Alessandro Florenzi è legato a doppio filo a quello di Hakimi visto che, nel caso in cui il PSG non dovesse riuscire ad acquistare l'esterno dell'Inter, tornerebbe subito a trattare con la Roma l'esterno della Nazionale, per il quale è scaduta l'opzione di acquisto da 9 milioni di euro. Opzioni italiane da non scartare: piace da tempo all’Inter e anche alla Juventus.

Prosegue il pressing della Roma su Granit Xhaka, centrocampista dell'Arsenal in questo momento impegnato nell'Europeo con la Svizzera. Da quanto arriva dall'Inghilterra, fonte BBC, i Gunners avrebbero detto no ad un'altra proposta giallorossa, con la dirigenza che si sarebbe spinta fino a circa 15 milioni di euro.

Secondo quanto riportato dall'edizione romana del Corriere della Sera, l'ipotesi di permanenza da parte di Edin Dzeko alla Roma sta prendendo corpo nelle ultime ore. La Juventus però non lo ha ancora eliminato dalla lista della spesa, come non l'ha fatto il Milan.

Alex Meret è stato blindato da parte del Napoli con Spalletti che ha intenzione di affidargli le chiavi della porta e con il club che ha già deciso di renderlo incedibile. A partire, nel caso, sarà David Ospina, che piace molto a Juventus, Atalanta e Fiorentina ma che potrebbe anche finire in uno scambio di portieri con il Sassuolo, che in cambio farebbe partire Andrea Consigli.

Spunta anche l’Atalanta sulle tracce di Merih Demiral. Secondo Tuttosport, la Dea avrebbe fatto un sondaggio con la Juventus per il difensore turco, a segno ma nella porta sbagliata contro l’Italia. Molto alta la richiesta bianconera: almeno 35 milioni di euro.

L'Atalanta è interessata a Stevan Jovetic, ex Fiorentina e Inter che lascerà il Monaco a parametro zero. Ci sono però due ostacoli che difficilmente potranno essere superati: il primo è relativo all'ingaggio molto oneroso che il montenegrino vorrebbe percepire, il secondo è di natura atletica.

L'Atalanta è tornata a seguire con interesse Sven Botman del Lille, ma dopo che l'estate scorsa l'affare non era decollato per mancanza di decisione nerazzurra, adesso è il costo a bloccare tutto sul nascere: per l'olandese chiesti ora 30 milioni di euro.

Sam Lammers si avvicina al Genoa, con l'Atalanta pronta a lasciarlo partire in prestito dopo il corteggiamento iniziato l'inverno scorso. Il Grifone poi si muoverà per la difesa: Andrea Conti resta il nome più caldo. Il Milan che lo cederebbe volentieri e Preziosi che, in caso di prezzo giusto, potrebbe anticipare l'acquisto vista la scadenza dell'accordo con i rossoneri nel 2022.

La Fiorentina continua a lavorare sui rinnovi e a breve potrebbero arrivare novità sul futuro di Franck Ribery. La volontà del francese è quella di rimanere a Firenze, ma oltre a lanciare segnali d'amore, dovrà anche rivedere il suo stipendio. Le distanze dal lato economico sono ancora molto ampie.

Corteggiato dalla Juventus e da molte altre squadre all'estero, Nikola Milenkovic potrebbe lasciare la Fiorentina nel corso della prossima estate. Il club viola però non ha intenzione di fare sconti nonostante il contratto in scadenza nel 2022 e chiede 30 milioni per il suo cartellino.

Il Torino Football Club è lieto di annunciare di aver rinnovato il contratto per le prestazioni sportive del calciatore Vanja Milinkovic-Savic fino al 30 giugno 2024.

Il Cagliari Calcio comunica la cessione del calciatore Senna Miangue al Cercle Brugge in prestito con diritto di riscatto al termine della stagione sportiva 2021-22.

I tifosi del Bologna temono che un buon Europeo possa cambiare i piani di Marko Arnautovic ma i dirigenti invece sono certi che non sarà così. Bigon e Sabatini sono sicuri che l'attaccante manterrà i patti stretti direttamente tra il club e il fratello-agente, per la firma di un triennale da 2,7 milioni di euro. Provano l'inserimento Dinamo Mosca e Krasnodar dalla Russia, ma felsinei avanti.

Il Verona ha chiesto al Manchester City la conferma del prestito di Ivan Ilic anche per la prossima stagione, ma i Citizens hanno risposto con un secco no. D'Amico ci riproverà.

Empoli Football Club comunica di aver trovato l’accordo per la risoluzione del contratto con l’allenatore Alessio Dionisi e con i membri del suo staff.

Occhi in Belgio per l'Empoli. Secondo quanto riportato da La Nazione il club toscano neo promosso in Serie A per il ruolo di portiere avrebbe messo nel mirino Ethan Horvath, estremo difensore statunitense classe 1995 in forza al Club Brugge.

Il Venezia ha avviato una trattativa con il Maccabi Tel Aviv per il capitano della Nazionale israeliana Dor Peretz, centrocampista classe 1995: secondo TriventoGoal.it il passaporto portoghese del calciatore è la chiave di volta. Il centrocampista è sbarcato a Milano assieme al suo agente e al padre. Dovrebbe firmare un contratto pluriennale (probabili tre anni di vincolo, anche se si sta ancora discutendo sulla durata) a 750mila euro lordi a stagione.

NAVAS PIACE AL MANCHESTER UNITED, CHE VA ALL'ASSALTO DI SANCHO. CHELSEA SU ISAK E GREALISH, GUARDIOLA VUOLE TIERNEY E VALUTA STERLING. SIMY PIACE IN SPAGNA.

L'arrivo, ormai prossimo, di Gianluigi Donnarumma al PSG porterebbe lontano dalla capitale francese Keylor Navas. Secondo quanto riporta l'edizione odierna di Marca, l’ex numero del Real Madrid piacerebbe al Manchester United per la prossima stagione.

Jadon Sancho può lasciare presto il Borussia Dortmund: l'esterno d’attacco inglese piace, e non un mistero, al Manchester United che lo vuole con insistenza. Secondo quanto riporta il Manchester Evening News, già rifiutata un’offerta da 67 milioni di sterline. Pronto rilancio a 77, i tedeschi fanno resistenza.

Il Chelsea è a caccia di una pedina per il reparto offensivo. Secondo quanto riporta AS, viste le difficoltà per arrivare sia ad Haalad che a Kane, i Blues avrebbero virato su Alexander Isak della Real Sociedad.

Secondo quanto riporta il Mirror, il Chelsea sarebbe in vantaggio per Jack Grealish del West Ham. Il club londinese avrebbe staccato United e City per arrivare al giocatore in questa sessione di calciomercato.

Il Manchester City è a caccia di profili nuovi per rinforzare la retroguardia. Secondo quanto riporta il Times, Pep Guardiola avrebbe messo nel mirino un giocatore dell'Arsenal. Si tratta di Kieran Tierney.

Futuro in bilico per Raheem Sterling. Secondo quanto riporta l’edizione odierna del Telegraph, l'attaccante del Manchester City, impegnato ora con l'Inghilterra nell’Europeo, incontrerà il club per decidere il futuro. Il summit, si legge, avverrà a conclusione della competizione internazionale.

Il Leicester City è ad un passo dal mettere a segno un colpo per il centrocampo. Come riporta il Mail, le Foxes sarebbero vicine all’acquisto di Boubakary Soumare del Lille. Rodgers culla anche i sogni Philippe Coutinho, ai margini del Barca, e Alex Oxlade-Chamberlain del Liverpool.

Brais Mendez del Celta Vigo è un nome caldo in vista della finestra estiva dedicata ai trasferimenti. Trequartista, centrocampista centrale o esterno d'attacco, il talento spagnolo classe '97 piace infatti a Norwich, Southampton e Olympique Lione.

Quello di Nwankwo Simy è uno dei nomi più richiesti sul mercato. La punta del Crotone, recordman dei gol con la maglia dei pitagorici nell'ultima Serie A, è tra i più ricercati in Italia. E non solo. Secondo quanto raccolto da Tuttomercatoweb.com, sarebbero arrivati contatti tra gli intermediari e il Betis Siviglia.

Il 30 giugno le strade di Juan Soriano e del Siviglia si separeranno. Con un comunicato diramato sul proprio sito ufficiale, il club andaluso ha annunciato la rescissione al termine del mese in corso con il portiere.

Con una nota pubblicata sul sito ufficiale della società, il Celta Vigo comunica la separazione da Jozabed Sanchez e David Junca.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000