Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / atalanta / Serie A
L'Under 23 riacciuffa il Legnago, primo gol tra i professionisti per Vlahovic
lunedì 26 febbraio 2024, 23:24Serie A
di Redazione TuttoAtalanta.com
per Tuttoatalanta.com
fonte atalanta.it

L'Under 23 riacciuffa il Legnago, primo gol tra i professionisti per Vlahovic

L’Atalanta U23 conquista un punto importante allo stadio Mario Sandrini dopo essere stata in svantaggio di un gol fino al 39′ del secondo tempo. 1-1 il risultato finale tra Atalanta Under 23 e Legnago Salus. Per i nerazzurri a segno Vanja Vlahovic, che realizza il suo primo gol tra i professionisti.

I padroni di casa passano in vantaggio al 4′ con Viero che approfitta della respinta di Vismara sul tiro di Svidercoschi per insaccarla. La reazione dei nerazzurri pero’ non si fa attendere. All’11’ Ceresoli, servito da Diao, calcia di prima e trova la respinta di Fortin. L’azione prosegue con Diao che prova a segnare sulla ribattuta ma la conclusione è troppo debole. Al 16′ grande parata di Vismara sul tentativo in area di Rocco. L’U23 sfiora il gol al 32′ con il tiro a giro di Jimenez che si stampa sul palo. Ancora un’occasione per la formazione di Modesto al 41′ con Capone che riceve il pallone da Diao, dopo l’ottimo recupero di Gyabuaa, ma non centra lo specchio della porta.

Nella ripresa i nerazzurri cercano il pareggio ma faticano a creare occasioni. I padroni di casa provano a segnare il gol del raddoppio al 69′, ma Vismara è sempre attento e para. l’U23 pareggia all’84’ con la rete di Vlahovic. Il nostro numero 16 appoggia in rete il pallone servito da un cross perfetto di Palestra. Subito dopo Jimenez va vicinissimo al gol del vantaggio, ma il suo tiro viene deviato in corner.