Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / atalanta / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 10 aprileTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 11 aprile 2021 01:00Serie A
di Alessandra Stefanelli

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 10 aprile

ROMA, LA WISHLIST PER LA PANCHINA PER IL DOPO FONSECA. NAPOLI, IN ESTATE L'APPUNTAMENTO PER IL RINNOVO DI INSIGNE. MILAN, IBRAHIMOVIC VUOLE FESTEGGIARE IL RINNOVO CON UN GOL AL PARMA. INTER, TUTTI I TEMI SUL TAVOLO DEL SUMMIT CON ZHANG. ROMA, SI LAVORA ALLA POSSIBILE CONFERMA DI PAU LOPEZ. INTER, PRESTO SI LAVORERA' AL RINNOVO CON FASCIA PER BARELLA. JUVENTUS, DOPO IL RINNOVO PER DRAGUSIN AUMENTA ANCHE L'INGAGGIO.

Il futuro di Paulo Fonseca resta in bilico e, forse, nemmeno l'eventuale vittoria in Europa League potrebbe bastare per proseguire la sua avventura con la Roma. Pertanto, il GM Tiago Pinto continua a guardarsi intorno. Con Massimiliano Allegri e Maurizio Sarri in cima alla lista delle preferenze e i contatti con Sergio Conceiçao e Ruben Amorim, Il Messaggero riporta che il dirigente giallorosso starebbe monitorando anche i profilo di Ivan Juric e Vincenzo Italiano.

Tra Lorenzo Insigne e il Napoli sarà una trattativa intorno alla quale non ci sarà né glassa né demagogia, ma un ruspante conflitto di interessi tra due parti, scrive quest'oggi il Corriere dello Sport raccontando che si tratta di due aziende, ognuna delle quali con interessi economico-finanziari che all’epoca del Covid finiranno per svuotare il calcio dei suoi sentimenti. 
I tempi. Insigne e il Napoli - si legge - hanno la consapevolezza che un capitano non può iniziare la stagione in cui il contratto andrà in scadenza senza averne discusso in termini definitivi, dunque decidendo cosa fare. Se per distanza o divergenze dovesse il rinnovo diventare irrealizzabile, sarebbe complesso per entrambi poi cominciare il campionato facendo finta di niente.  Appuntamento all'estate, dunque, al termine di questo campionato.

Con un rinnovo ormai imminente, Zlatan Ibrahimovic si legherà per un'altra stagione al Milan e proverà a festeggiare il prolungamento con un gol al Parma, la squadra a cui ha segnato più reti in Serie A: 10, come fatto con Palermo e Roma. In settimana si è ricaricato e non vede l'ora di andare a segno per celebrare un accordo di estensione del contratto che sarà annunciato a breve. A scriverlo è il Corriere dello Sport.

Il vertice in casa Inter con Zhang di ritorno dalla Cina sarà un necessario faccia a faccia per il rilancio: il presidente - sottolinea La Gazzetta dello Sport - confermerà la decisione di Suning di restare al timone e indicherà il budget per la prossima stagione. Qualche investimento è, infatti, considerato necessario: serve un mancino che dia respiro a Perisic, un centrocampista che aggiunga gol e una punta coi gradi di vice-Lukaku (al netto del costoso sogno Muriel). Anche in difesa si esplorerà il mercato dei parametri 0, ma il napoletano Maksimovic è sceso nel gradimento.
Rinnovi - Prima di pensare ad aprire le porte a nuovi, bisognerà blindare chi è in casa. Lautaro per primo ha trovato col club un’intesa fino al 2024 (circa 4,5 milioni a stagione a salire) e, anche se ha rotto con i vecchi agenti, l’accordo non è in discussione. La presenza di Zhang, semmai, può servire da acceleratore per la firma. Anche per quella di Bastoni, sulla via dell’intesa: guadagna un milione e mezzo fino al 2023 e potrebbe allungare di un anno guadagnando un milioncino in più con lauti bonus.

Dopo esser stato protagonista contro l'Ajax, con il rigore neutralizzato a Tadic e non solo, Pau Lopez è pronto a prendersi definitivamente la Roma. Il suo futuro sembrava segnato: sarebbe stato messo sul mercato, perché fin qui non aveva convinto. Ma l'ottima prestazione di Amsterdam potrebbe cambiare le cose. Secondo il Corriere dello Sport, infatti, il club giallorosso adesso pensa di riconfermarlo.

Il vertice in casa Inter con Zhang di ritorno dalla Cina sarà un necessario faccia a faccia per il rilancio, tra mercato e futuro societario ma non solo. Nei nerazzurri del domani - sottolinea La Gazzetta dello Sport - la poltrona d’onore spetterà a Nicolo Barella, capitan futuro dell’Inter cinese. Il club progetta di adeguare per tempo pure il suo di contratto: prima, però, aspetta solo di interrompere 10 anni di insopportabile digiuno.

Dragusin e la Juventus avanti insieme. Dopo una trattativa che si è protratta a lungo, la società bianconera è riuscita a blindare il difensore romeno classe 2002 per le prossime quattro stagioni, fino a giugno 2025. Radu, che andava a scadenza il prossimo 30 giugno, da gennaio era libero di accordarsi con altri club: ha avuto più di una proposta (si è parlato con insistenza soprattutto di Lipsia e Newcastle), ma in realtà - sottolinea La Gazzetta dello Sport - non ha mai davvero preso in considerazione l’idea di lasciare il club in cui era arrivato sedicenne, per 260mila euro, dalla Regal Sport Bucarest. Ha firmato un contratto che parte da circa 500 mila euro nella prima stagione per salire progressivamente.
LIPSIA, IL LIVERPOOL PENSA A KONATE' PER L'ESTATE. TOTTENHAM, OCCHI SU KOCKU DEL FEYENOORD. PSG, ICARDI ANDRA' VIA IN ESTATE: POSSIBILE RITORNO IN SERIE A. REAL MADRID, IL SOGNO MBAPPE' SUPERA HAALAND

Dopo Upamecano, che ha firmato con il Bayern Monaco, il RB Lipsia potrebbe perdere un altro centrale difensivo nella prossima stagione. Si tratta di Ibrahima Konaté, che secondo la Bild ha un prezzo più basso di quello che si vociferava. La sua clausola di risoluzione, infatti, è compresa tra 32,5 e 34 milioni di euro. Una cifra che il Liverpool, il club a lui più interessato, non farebbe molta fatica a spendere.

Orkun Kocku, centrocampista classe 2000 del Feyenoord, è uno dei prospetti più interessanti dell'Eredivisie e ha attirato gli occhi della Premier League su di sé. Stando a quanto raccontato dal Daily Mail sul ventenne turco naturalizzato olandese ci sarebbe il Tottenham, ultimo arrivato, che però dovrebbe battere l'Arsenal, già da qualche settimana sulle tracce del giocatore.

Mauro Icardi ha deciso: in estate andrà via dal PSG. O quantomeno ci proverà. A scriverlo è L'Equipe, secondo cui la volontà dell'ex Inter è quella di trovare una nuova squadra per la prossima stagione. La Juventus resta una pista percorribile, ma solo a determinate condizioni. Non è da escludere un'esperienza in Premier League.

Il più grande obiettivo di mercato del Real Madrid risponde al nome di Kylian Mbappé. Florentino Perez è fortemente interessato, vuole fare un grande colpo e nessuno è meglio dell'attaccante del PSG. Erling Braut Haaland viene solo alle sue spalle, visti i rapporti così così con Mino Raiola. Sicuramente migliori quelli col Paris, che comunque chiederà tanto. Ma i soldi - si legge su As - non sono un problema.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000