Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / atalanta / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 25 giugnoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di UFFICIO STAMPA FESTINA GROUP ITALIA
domenica 26 giugno 2022, 01:00Serie A
di Alessandra Stefanelli
fonte Ha collaborato Daniel Uccellieri

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 25 giugno

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
INTER-DYBALA, RIBADITO L'INTERESSE ALL'ENTOURAGE MA CHIESTI 10 GIORNI PER VALUTARE LE CESSIONI. ROMA, ZANIOLO CERCA UNA SISTEMAZIONE: LA JUVENTUS FA SU SERIO, IL MILAN RESTA ALLA FINESTRA. INTER, VACANZE IN SARDEGNA PER LUKAKU: GIOVEDÌ L'ATTACCANTE SBARCHERÀ A MILANO. JUVENTUS, MERCATO 'BLOCCATO' DA DI MARIA. KOSTIC ASPETTA NOTIZIE, DAVANTI SERVONO RINFORZI. INTER, EMISSARI DEL PARIS SAINT-GERMAIN IN CITTÀ PER CHIUDERE SKRINIAR: SI RESPIRA OTTIMISMO. INTER, POCO SPAZIO PER CORREA? MA L'ARGENTINO VUOLE GIOCARSI LE SUE CARTE IN NERAZZURRO. MILAN, IMMINENTI I RINNOVI DI MALDINI E MASSARA: FUMATA BIANCA GIÀ AD INIZIO SETTIMANA PROSSIMA. TMW - ROMA SU GRILLITSCH, LUNEDÌ ANDRÀ IN SCENA UN NUOVO INCONTRO TRA LE PARTI. TMW - NON SOLO IL MONZA SU CASALE: PRIMI CONTATTI TRA NAPOLI ED HELLAS VERONA PER IL CENTRALE. MILAN, È CACCIA AL DIFENSORE DOPO AVER PERSO BOTMAN: CONTATTI CON L'AGENTE DI ACERBI

L'Inter ha in testa Paulo Dybala. Non è tramontata l’idea da parte di Beppe Marotta di portare in nerazzurro l’attaccante argentino. Come riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, nella giornata di ieri ci sarebbe stato un altro contatto fra le parti in cui è stato ribattuto l’interesse nei confronti della Joya da parte del club di viale della Liberazione. Allo stesso tempo però gli uomini mercato nerazzurro hanno chiesto all’ex Juve 10 giorni di tempo per andare a fondo sul discorso cessioni e valutare le offerte in arrivo per Dzeko e Correa oltre che risolvere la questione buonuscita per Sanchez.

Può diventare uno dei pezzi pregiati del mercato estivo. Secondo quanto riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, il rinnovo di Nicolò Zaniolo sarebbe più lontano con la richiesta del giocatore che sarebbe sui 6 milioni di euro. La Juve, si legge, farebbe sul serio per il giocatore della Roma ma le richieste giallorosse sono state ritenute eccessive. Cherubini aveva proposto 15 milioni più una contropartita tecnica ma questa offerta è stata bocciata della società della Capitale.
La proposta del Milan
Sullo sfondo resta il Milan che starebbe studiando un’offerta da 25 milioni più una contropartita tecnica fra Saelemaekers e Rebic, considerati cedibili dai rossoneri. Anche in questo caso però non ci sarebbe stato il gradimento da parte della Roma. Sullo sfondo ci sarebbero state anche le offerte di Fulham e Tottenham, ma Zaniolo preferirebbe rimanere in Italia.

In attesa di volare verso la sua seconda avventura nerazzurra, Romelu Lukaku si gode le vacanze in Sardegna. L'attaccante belga si appresta a diventare nuovamente un giocatore dell'Inter dopo la parentesi al Chelsea. L'operazione si farà sulla base del prestito secco da 8 milioni più tre di bonus mentre l'ingaggio sarà ridotto del 35%, circa 8,5 milioni di euro. Come riporta l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, il calciatore arriverà a Milano il prossimo 30 giugno, poi visite mediche e firma.

Momento di stasi nella campagna acquisti della Juventus, secondo quanto scrive il Corriere dello Sport. C'è sempre il discorso riguardante Angel Di Maria, che blocca le scelte offensive della dirigenza, chiamata a sostituire Bernardeschi, Dybala e Morata, alla probabile partenza di Kean e a rispondere all'infortunio di Chiesa: in base alla decisione dell’argentino, bisognerà muoversi di conseguenza. C’è, ad esempio, Filip Kostic in attesa di notizie: la Juve ha già un principio di accordo con l’esterno offensivo serbo dell’Eintracht Francoforte ma non con il club tedesco.
Anche a centrocampo situazione nebulosa
Pogba sarà la base del reparto, insieme a Locatelli, ma tutti gli altri sembrano in vendita con la giusta offerta: dagli esuberi acclarati ormai da tempo come Arthur e Ramsey, a Rabiot, che ha chiesto di andare via, fino a McKennie e perfino Zakaria, sacrificabili in caso di offerte convenienti.

Il futuro di Milan Skriniar sembra davvero lontano dalla Milano nerazzurra. Il difensore slovacco, inizialmente restio a lasciare l'Inter, ha compreso il fatto che il suo sacrificio sul mercato rappresenti una necessità per un club che, per volontà della proprietà, deve chiudere la sessione con un attivo di 60 milioni di euro. Il Paris Saint-Germain, riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, offre 70 milioni di euro più bonus facilmente raggiungibili mentre al giocatore andrebbero 7,7 milioni di euro a salire con Campos che ha spedito emissari in città per chiudere la partita. Si respira ottimismo su entrambi i fronti per la buona riuscita dell'operazione. Un atto d’amore, scrive la rosea, più che una necessità quella del centrale nei confronti del club.

Poco spazio per Joaquin Correa? L’interrogativo può essere legittimo se nella Milano nerazzurra sbarcherà anche Paulo Dybala. Secondo quanto riguarda l’edizione odierna della Gazzetta dello Spot, l’attaccante argentino, fedelissimo di Inzaghi e pagato 31 milioni di euro, sarebbe intenzionato a giocasi le sue carte con la maglia dell’Inter pur partendo indietro nelle gerarchie. La società è consapevole che, in caso di cessione, farebbe una minusvalenze con il Newcastle come unica destinazione per ricevere un cospicuo assegno.

I rinnovi di Paolo Maldini e Dario Massara sono imminenti. In queste ore, al massimo a inizio settimana prossima, ci sarà la fumata bianca, stando a quanto scrive il Corriere dello Sport. Avvocati al lavoro per redigere i contratti prima delle firme: la prima mossa di un mercato estivo che non ha ancora regalato colpi ad effetto ai tifosi rossoneri.

Ore decisive per Florian Grillitsch alla Roma. Come raccolto dalla redazione di TMW, lunedì andrà in scena un nuovo incontro tra le parti. Il centrocampista è libero di accasarsi a parametro zero dopo la conclusione del suo rapporto con l’Hoffenheim.
Il Napoli è alla ricerca di un difensore centrale e, oltre ai contatti per il gigante del Fenerbahce Min-Jae Kim, ne ha avviato altri per Nicolò Casale. Come raccolto da TMW, primi sondaggi diretti con l'Hellas Verona: la valutazione fatta dal club gialloblù è di 10 milioni più bonus, l'intenzione di Cristiano Giuntoli e Aurelio De Laurentiis è provare ad abbassarla. Su Casale ci sono anche Lazio e Monza: quest'ultimo club ha recentemente avanzato una prima offerta.

Dopo aver perso Sven Botman, in casa Milan si cerca un nuovo profilo in difesa. Come riportato da Sky Sport, Francesco Acerbi resta un nome papabile anche nell’ottica delle liste (è prodotto del vivaio rossonero). Per ora ci sono stati contatti solo con l’agente del calciatore, Federico Pastorello, e non con la Lazio, che comunque non farà barricate per trattenere il centrale.

LIVERPOOL, DOPO MANE PUO' PARTIRE ANCHE SALAH: IL REAL PENSA ALL'EGIZIANO. ERIKSEN RIPARTE DAL MANCHESTER UNITED. ARSENAL, IN CHIUSURA IL COLPO GABRIEL JESUS. CR7 NEL MIRINO DEL CHELSEA? INCONTRO IN PORTOGALLO TRA MENDES E BOEHLY. BALE RIPARTE DALLA MLS: UFFICIALE L'INTESA CON IL LOS ANGELES FC. BORUSSIA DORTMUND, COLPO IN PROSPETTIVA: DALL'AJAX ARRIVA PRINCE ANING
Il Liverpool questa estate potrebbe perdere due big dell'attacco che hanno segnato i successi degli ultimi anni. Dopo l'addio di Sadio Manè, che ha firmato con il Bayern Monaco, infatti anche Mohamed Salah potrebbe salutare i Reds qualora arrivasse sul piatto della dirigenza un'offerta da 60 milioni di sterline. L'egiziano è infatti in scadenza di contratto e le trattative per il suo rinnovo al momento non decollano con il rischio che fra un anno l'attaccante possa liberarsi a parametro zero. Un'eventualità che il Liverpool vuole evitare a ogni costo, anche a quello di cederlo in estate rivoluzionando completamente l'attacco. Lo riferisce The Sun spigando che il Real Madrid sarebbe interessato al profilo dell'esterno d'attacco specialmente dopo che è sfumato l'arrivo di Mbappè dal PSG.

Christian Eriksen è sempre più vicino al Manchester United. Secondo quanto riportato dal portale inglese Talk Sport, il danese ex Inter è a un passo dalla firma coi Red Devils: dalle parti di Old Trafford c'è parecchio ottimismo e già nei prossimi giorni potrebbe arrivare la fumata bianca.

Si avvicina il grande colpo per l'attacco dell'Arsenal. Secondo le ultime indiscrezioni, sarebbe in dirittura l'accordo tra i Gunners e il Manchester City per Gabriel Jesus. Per il brasiliano, che sarà dunque il grande nove a disposizione di Arteta, il club londinese è pronto a versare 45 milioni di sterline.

Spunta una nuova clamorosa ipotesi per il futuro di Cristiano Ronaldo. Che potrebbe continuare a giocare in Premier, ma non a Manchester. Secondo The Athletic, la scorsa settimana sarebbe andato in scena in Portogallo un incontro tra l'agente dell'ex Juventus, Jorge Mendes, e Todd Boehly, neo-proprietario del Chelsea. Uno degli argomenti toccati nel summit sarebbe stato il prosieguo della carriera di CR7. Operazione che si prospetta ad ogni modo complicata: lo United non ha infatti alcuna intenzione di lasciarlo partire, e dal canto suo il portoghese rimarrebbe volentieri all'Old Trafford, nella speranza che il mercato estivo porti in dote rinforzi importanti per i Red Devils.

Gareth Bale è un nuovo giocatore del Los Angeles Football Club, dunque giocherà la prossima stagione assieme a Giorgio Chiellini. L’esterno gallese, che a giorni si svincolerà dal Real Madrid, ha firmato un contratto con il club statunitense. L’annuncio arriva dallo stesso calciatore, che posa con la maglia del suo nuovo club sui social scrivendo: “Ci vediamo presto, Los Angeles”. Lo stesso club ha poi retweettato il post, ufficializzando di fatto l’affare.

Colpo in prospettiva per il Borussia Dortmund che ha annunciato l'arrivo dall'Ajax del terzino classe 2004 Prince Aning che si è messo in luce nell'ultima Youth League con i Lancieri. L'olandese ha firmato un contratto quadriennale con il club tedesco e inizialmente giocherà nell'Under 23 giallonera.