Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / atalanta / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 12 giugnoTUTTOmercatoWEB.com
domenica 13 giugno 2021 01:00Serie A
di Alessandra Stefanelli

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 12 giugno

JUVENTUS, FRABOTTA SEGUITO DA QUATTRO CLUB: A BREVE L’INCONTRO CON L’AGENTE. MILAN, ACCELERATA PER JUNIOR FIRPO: SI PUO’ FARE IN PRESTITO. ROMA, RUI PATRICIO ARRIVA PER 7 MILIONI PIU’ BONUS. JUVENTUS, SONDAGGIO DEL FENERBAHCE PER RUGANI. FIORENTINA, ANHE SENSI NELLA LISTA DEGLI OBIETTIVI. INTER, FRENATA PER HAKIMI AL PSG. ANCORA NON C’È L’INTESA PER NAINGGOLAN AL CAGLIARI. SAMPDRIA, CONTATTI CON D’AVERSA PER LA PANCHINA.

Gianluca Frabotta, terzino della Juventus, è stato uno dei giovani che ha avuto più possibilità di mettersi in mostra nella passata stagione. Come si legge sulle colonne de La Gazzetta dello Sport, il suo futuro è tutto da scrivere. È in programma un incontro fra la Juventus e il suo agente, Claudio Vigorelli: si parlerà della possibilità di rinnovo fino al 2025 con adeguamento o di cessione. Ci sono già diversi club che hanno chiesto informazioni su di lui: Sassuolo, Genoa, Sampdoria e Cagliari.

S’intensificano sempre di più i contatti tra il Milan e i rappresentanti di Junior Firpo. Il terzino sinistro del Barcellona potrebbe essere l’uomo ideale per concedere a Theo Hernandez qualche partita di pausa durante la prossima stagione. Impossibile, sottolinea il Corriere dello Sport, però mettere a bilancio un altro investimento da 30 milioni in un ruolo in cui ha un titolare come Hernandez, dunque ha scelto la strada del prestito per convincere i catalani.

Rui Patricio sarà il primo rinforzo della nuova Roma targata Mourinho. Il suo contratto è in scadenza nel 2022 e alla Roma arriverà per un prezzo ragionevole, racconta il Corriere dello Sport: sette milioni di base fissa, per arrivare a dieci con i bonus. Mourinho considera Rui Patricio un portiere molto affidabile, uno degli elementi più carismatici del Portogallo, che lo Special One vede tra le favorite per la vittoria dell’Europeo.

In casa Juventus è tempo di pensare anche ai giocatori che rientreranno dai prestiti. Fra questi c'è Daniele Rugani. reduce da una annata trascorsa in prestito tra Renne e Cagliari. Allegri lo conosce bene e potrebbe anche decidere di aggregarlo al gruppo dei centrali, soprattutto in caso di cessione di Demiral. Tutto passa dalle offerte che arriveranno per Rugani: oltre all'interesse della Fiorentina (potrebbe essere una contropartita per Milenkovic o Vlahovic), il centrale toscano è finito nel mirino del Fenerbahçe, con il club turco che avrebbe effettuato un sondaggio per il difensore bianconero. Lo riporta Tuttosport.

La Fiorentina è al lavoro costante sul mercato e sta continuando a guardarsi intorno perché sta andando avanti su più piani e per diversi profili per non farsi trovare impreparata. Piace, secondo il Corriere dello Sport, pure Stefano Sensi (25), ma rimane da capire se l’Inter voglia venderlo e pure se lo Shakhtar non abbia la meglio per aggiudicarselo. L’interrogativo per lui sono eventualmente i troppi infortuni fisici che fin qui lo hanno frenato, compreso l’ultimo che gli ha fatto saltare gli Europei in extremis.
L'esigenza dell'Inter di fare cassa e chiudere il mercato con un attivo tra i 70 e i 100 milioni di euro ha fatto balzare in pole Achraf Hakimi nella lista dei possibili partenti in casa nerazzurra. Sul marocchino, com'è noto, ci sono da tempo Chelsea e PSG, ma contrariamente a quanto circolato finora l'offerta che Leonardo avrebbe presentato a fine maggio non sarebbe di 60 milioni, ma di 50 più bonus. Dunque - evidenzia l'edizione odierna di Tuttosport - sideralmente distante dai 70 chiesti dall'Inter. Si è parlato in seguito di contropartite (su tutti Paredes), ma non ci sono stati passi concreti. Un altro che può partire è Perisic, che ha mercato in Bundesliga: il croato piace a Bayern, Hertha Berlino, Lipsia ed Eintracht Francoforte, ma sin qui si è trattato soltanto di abboccamenti.
Resta piuttosto ingarbugliata la situazione legata al futuro di Radja Nainggolan. Il belga - spiega Tuttosport - vorrebbe tornare a Cagliari: l'Inter lo ha a bilancio per 9,5 milioni, sarebbe anche disposta ad andare incontro a una minusvalenza, ma non vorrebbe sborsare un euro di buonuscita. Che invece l'ex Roma pretende per legarsi a titolo definitivo ai sardi, con un contratto a cifre più basse e per più anni. Inter e Cagliari non hanno ancora trovato un'intesa, ma nei discorsi tra i due club, negli ultimi giorni, sarebbe finito Andrea Pinamonti. I sardi lo considerano il sostituto ideale di Simeone (che potrebbe partire), ma trovare la quadra non è semplice: il primo scoglio è l'ingaggio dell'attaccante, che guadagna 2 milioni, e il secondo è legato all'alta valutazione del classe '99, che soltanto un anno fa è stato acquistato dai nerazzurri per 8 milioni più 12 di bonus dal Genoa. I rossoblù potrebbero prenderlo in prestito (possibile che venga inserita un'opzione d'acquisto), ma il club di viale della Liberazione vorrebbe monetizzare qualcosa per coprire almeno l'ammortamento annuale.

Il presidente Massimo Ferrero, e il suo consigliere Pocetta, si stanno muovendo a caccia di un proprietario per la panchina della Samp, l'ultima rimasta ancora libera della prossima Serie A. Ieri si sono mossi alcuni intermediari per verificare precisamente la posizione di Roberto D'Aversa con il Parma: ha un contratto fino al giugno 2022 e il suo ingaggio si aggira sugli 800.000 euro netti. Resta uno dei papabili insieme a Giampaolo, al quale il Sassuolo ha preferito Dionisi.

WEST HAM-MOYES, ARRIVA IL RINNOVO. RINNOVO AUTOMATICO PER BELLINGHAM CON IL BORUSSIA DORTMUND. BARCELLONA, FUMATA BIANCA IN ARRIVO PER DEPAY.

Dopo un'ottima stagione culminata col sesto posto e la qualificazione all'Europa League, il West Ham ha deciso di rinnovare il contratto di David Moyes. Il manager si è legato agli Hammers per altri tre anni, fino a giugno 2024. Poco fa l'annuncio del club inglese: Moyes e il West Ham avanti insieme.

Rivelazione della stagione, Jude Bellingham prolungherà il suo contratto con il Borussia Dortmund. E' una certezza, secondo la Bild, considerato il fatto che nell'accordo con l'enfant-prodige inglese esiste una clausola che farà scattare il rinnovo automatico fino al 2025 al compimento dei 18 anni, il 29 giugno prossimo.

Fumata bianca in arrivo per lo sbarco di Memphis Depay al Barcellona. Secondo quanto raccolto dalla redazione di TMW le parti si vedranno fra lunedì e martedì per chiudere l’operazione.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000