Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / atalanta / Altre Notizie
Copparoni a TuttoCagliari: "Pavoletti non si tocca, Sottil ha un grande avvenire"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 24 giugno 2021 07:41Altre Notizie
di Redazione TMW
fonte Cavallero per TUTTOCAGLIARI.NET

Copparoni a TuttoCagliari: "Pavoletti non si tocca, Sottil ha un grande avvenire"

"Davanti Pavoletti non si tocca! La media punti conseguita dal Cagliari questa stagione dopo il suo rientro si commenta da sola. Cragno? Non capisco come mai Mancini gli abbia preferito Meret".

Esordisce così Renato Copparoni, portiere rossoblù tra il 1972 e il 1978, nel corso della sua intervista esclusiva concessa alla redazione di TuttoCagliari.net.
Come giudichi, sin qui, il percorso di Cragno? Dal tuo punto di vista dovrebbe rimanere a Cagliari o cercare di approdare in una big?

"Cragno è una certezza assoluta: è normale che le big lo vogliano. E' cresciuto in maniera esponenziale! Poi, onestamente, non capisco una cosa".

Prego.

"Come mai Mancini non lo ha convocato in Nazionale? Per me doveva rientrare di diritto nei tre portieri. Meret era riserva di Ospina al Napoli!".

Il Cagliari si è notevolmente indebolito: prima Rugani che torna alla Juventus, adesso Godin e forse pure Nainggolan...

"Credo che il Cagliari avesse previsto una situazione di questo tipo. Però c'è un aspetto positivo da considerare".

Quale?

"Se vendi, per esempio, Nandez puoi tirarci su un gruzzolo utile da re-investire sul mercato".

Quale sarà l'acquisto per eccellenza della stagione del Cagliari?

"Dal mio punto di vista Rog, un giocatore che è mancato tantissimo al Cagliari questa stagione":

Hai rimpianti per l'epilogo dell'annata corrente?

"Sì, forse avresti dovuto cambiare Di Francesco prima. Però bisogna ripartire proprio dall'entusiasmo dell'ultima parte di stagione".

Tra i giovani chi ti ha convinto di più?

"Sottil. E' un giocatore che ha davanti un grandissimo avvenire.".

E Zappa?

"Che talento! Ma poi ha soli 21 anni: può solo migliorare".

Cambieresti qualcosa, invece, davanti?

"Pavoletti non si tocca. Simeone vediamo: secondo me non rientra nei piani di Semplici".

Qual è il tuo giudizio su Cerri?

"E' giovane, ha ancora un'età in cui - tutto sommato - può migliorare. Vediamo cosa vorrà farne Semplici".

E su Joao Pedro?

"E' un pezzo pregiato. Se il Cagliari volesse venderlo deve puntare a farci cassa, altrimenti lo tenga".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000