Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / avellino / Le pagelle
Polisportiva Lioni-Avellino 0-3, top e flop: Murano dove sei? Kanoute una spanna sopra agli altriTUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoAvellino.it
venerdì 12 agosto 2022, 19:19Le pagelle
di redazione TuttoAvellino
per Tuttoavellino.it

Polisportiva Lioni-Avellino 0-3, top e flop: Murano dove sei? Kanoute una spanna sopra agli altri

L'Avellino supera la Polisportiva Lioni (0-3) ma continua a non brillare. Prestazione incolore, un passo indietro rispetto alla prova offerta contro la Casertana.

Vediamo insieme i top e i flop dell'amichevole di oggi disputato allo stadio Iorlano di Lioni.

TOP

GUADAGNI – Si conferma uno dei migliori di questo pre-campionato tutt’altro che esaltante. Anche se si perde spesso nell’ultima giocata, sfiora il gol con un pallonetto e colpisce un palo a metà primo tempo. Esce alla mezz’ora per una sostituzione programmata.

KANOUTE – Ha voglia di giocare e si vede. Accorcia, arretra alla ricerca di palloni giocabili ed è sempre nel vivo del gioco. Impiega 5 minuti per sbloccarsi, poi serve a Russo l’assist per il terzo gol. Alla prima amichevole pre-campionato già strappa applausi e dimostra di poter partire favorito per un posto nel tridente d’attacco.

GARETTO – Entra nella ripresa e sfiora due volte il 4-0 di testa. Al posto di Franco è lui il ragionatore a metà campo. Non disdegna la giocata e neppure entrate ruvide a intimorire gli avversari. Buona prova per lui.

FLOP

AURILETTO – In affanno contro un avversario di due categorie inferiore. Ascione quasi lo beffa mancando il tap-in sotto porta. Fatica pure sul pimpante Russo, perdendo spesso l’uomo quando si stacca alla ricerca del pallone. 

MURANO – Un fantasma e la scarsa preparazione per via dell'infortunio all'astragalo non deve essere un alibi. Nel primo tempo non ne becca una, sbaglia stop facili e non riesce mai ad arrivare alla conclusione.

DI GAUDIO – Quasi mai nel vivo del gioco, non punta l’uomo né cerca la giocata. Come contro la Casertana non impressiona, eppure avrebbe qualità da vendere. 

MICOVSCHI – Da quarto a centrocampo continua a faticare parecchio. Soffre anche la non brillantezza di Di Gaudio e finisce per perdere parecchi palloni e pure la calma.