Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / avellino / Copertina
Pazienza: "L'errore è stato non chiudere la gara. Partita decisa da un episodio negativo. Gori? E' entrato a freddo, non è stato facile"
domenica 25 febbraio 2024, 21:14Copertina
di Marco Costanza
per Tuttoavellino.it

Pazienza: "L'errore è stato non chiudere la gara. Partita decisa da un episodio negativo. Gori? E' entrato a freddo, non è stato facile"

Michele Pazienza, allenatore dell'Avellino, ha parlato dopo il pareggio in casa del Monterosi. 

Queste le sue parole: "L'errore che abbiamo fatto è stato quello di non aver chiuso la partita nel primo tempo. Dovevamo cercare il gol che ci desse maggiore serenità, senza rischiare nel finale. Abbiamo concesso un gol ingenuo, su un unico tiro concesso al Monterosi. Stiamo qui a commentare un risultato negativo, ma la gara è stata interpretata bene nel primo tempo, meno nella ripresa, dove però avevamo il pieno controllo, la gestione della palla, senza aver subito particolari palle gol. Gara decisa da un episodio negativo. Nel secondo tempo è mancata quella fame di poterla chiudere. C'è tanta rabbia e rammarico, perchè per quanto fatto meritavamo i 3 punti". 
Sui cambi: "Ricciardi mi serviva, prima dell'espuslione, per dare energie sulla catena di destra, perchè c'erano elementi che già davano segni di stanchezza. Ricciardi l'ho messo per un 3-4-3, per dare copertura a Frascatore. Dispiace perchè siamo stati poco attenti nella circostanza del gol". 
Su Patierno: "Gori è entrato a freddo e non era semplice neanche per lui. Poi nel secondo tempo si è ritrovato a giocare quando la squadra è un po' calata. Patierno riesce a coprire anche un po' il campo". 
Gestione finale: "Questi punti persi nei minuti finali generano tantissima rabbia e questo sarà sotto la nostra attenzione. Avevamo provato a lavorare su diverse situazioni, ma non è bastato. Ci rimane un grosso rammarico".