Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / avellino / I fatti del giorno
Le magnifiche otto della Serie C. C'è la Juve NG, Catania avanti ancora col brividoTUTTO mercato WEB
domenica 19 maggio 2024, 00:36I fatti del giorno
di Luca Bargellini

Le magnifiche otto della Serie C. C'è la Juve NG, Catania avanti ancora col brivido

Avellino, Benevento, Carrarese, Catania, Juventus Next Gen, Padova, Torres e Vicenza. Sono queste le squadre che prenderanno parte al secondo turno nazionale dei playoff promozione di Serie C. Ma se per irpini, biancoscudati e sardi il postseason inizierà solo dalla prossima tornata di gare, lo stesso non vale per le altre cinque formazioni che sono dovute uscire vincitrici dalle sfide del primo turno.

Iniziano dal Benevento che dopo il ko patito dalla Triestina nella sfida d'andata al 'Rocco' ha ribaltato la situazione con il 2-1 ottenuto al 'Vigorito'. Capovolgimento di fronte anche per la seconda squadra della Juventus che dopo il ko interno contro la Casertana, risponde pan per focaccia con un 3-1 al 'Pinto'.

Passa poi il turno il Vicenza di Stefano Vecchi che sfrutta l'1-0 dell'andata per eliminare il Taranto dopo lo 0-0 del 'Menti'.

Vittoria inutile, invece, per il Perugia in quel di Carrara: il 2-1 dello 'Stadio dei Marmi' non basta per ribaltare il 3-0 dei toscani al 'Curi'.


Infine, come di consueto in questa stagione, il Catania soffre fino all'ultimo prima di gioire. Dopo la vittoria di misura dell'andata contro l'Atalanta U23 perde al 'Massimino' con il medesimo risultato (1-0) ma si qualifica in quanto testa di serie dopo il successo nella Coppa Italia di Serie C.

Adesso tutta l'attenzione è rivolta al sorteggio degli accoppiamenti del prossimo turno che si svolgerà alle 9:30. Gare d'andata il 21 maggio e ritorno il 25.