Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurris
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / bari / In Primo Piano
Bari, dov'è il trequartista? Ancora nessun colpo, tra resistenze e affari in stand-by. Con il Rieti sarà ancora soluzione interna: D'Ursi o Terrani?
venerdì 17 gennaio 2020 13:00In Primo Piano
di Gianmaria De Candia
per Tuttobari.com

Bari, dov'è il trequartista? Ancora nessun colpo, tra resistenze e affari in stand-by. Con il Rieti sarà...

I primi 17 giorni di calciomercato sono volati ed il Bari non è riuscito ad arrivare alla sua priorità: il trequartista. Una pedina fondamentale nello scacchiere tattico, richiesta espressamente da mister Vivarini, per garantire il definitivo salto di qualità della squadra. La lunga attesa è dovuta anche alla caratura degli obiettivi. Non è facile concretizzare, convincere le società e i diretti interessati a campionato in corso, tra esose richieste di cartellino e i dubbi relativi alla categoria.

In attesa di comprendere quando si sbloccherà l’affare Laribi, che però non precluderebbe l’arrivo di un fantasista puro come Ninkovic o altri, sta per iniziare una settimana fondamentale per la stagione calcistica del Bari. Tre partite in sette giorni, tutte di vitale importanza a prescindere dalla caratura dell’avversario.

Domenica al San Nicola c'è il Rieti, in una partita senza margine d’errore. Nessun passo falso o sofferenza, i biancorossi hanno bisogno di ritrovare i tre punti con una prestazione brillante e convincente dopo il pari di Viterbo. Proprio la prima partita dell’anno ha riaperto le gerarchie in ottica trequarti. Terrani non ha convinto e il suo subentrante, D’Ursi, è risultato decisivo ai fini del risultato. Il rendimento altalenante del classe ’94 non è però una novità, tanto da risultare tra le principali cause della necessità di un rinforzo.

Si apre così la possibilità di un ballottaggio interno con il compagno campano, da sempre considerato attaccante, ma in piena corsa per aver dimostrato una buona intesa e gestione degli spazi con il duo offensivo, Antenucci e Simeri. Le incognite, al momento, sono per lo più fisiche.

In questa stagione D’Ursi non è mai sceso in campo per un tempo complessivo superiore a 45 minuti, solo tanti spezzoni di partita ricollocabili (prima di Viterbo) tra agosto e settembre, antecedenti al famoso infortunio. Servirà, dunque, un lavoro graduale per ritrovare un pieno ritmo partita. Nelle prossime uscite ravvicinate non è da escludere una vera e propria staffetta tra i due. Una soluzione forse congeniale, in attesa del tanto agognato colpo, che alzerà ulteriormente (si spera) l’asticella nella seconda parte di campionato.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000