Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / bari / In Primo Piano
Da Angelozzi a Polito: dieci diesse in 7 anni. Un percorso tumultuoso...TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
sabato 12 giugno 2021 11:30In Primo Piano
di Giovanni Gaudenzi
per Tuttobari.com

Da Angelozzi a Polito: dieci diesse in 7 anni. Un percorso tumultuoso...

Da Angelozzi in poi, una girandola di nomi. Sono una decina i direttori sportivi che si sono succeduti nel ruolo negli ultimi sette anni in casa biancorossa. Nella meravigliosa stagione fallimentare, su quella poltrona c’era proprio l’attuale dirigente del Frosinone, molto bravo a gestire una situazione davvero complicata, durante il delicato passaggio che portò il club nelle mani di Paparesta.

L’ex arbitro, nel 2015, scelse di congedare il buon Guido, sostituendolo con Stefano Antonelli. Ma la scelta non venne premiata dal campo, e dopo un breve interregno firmato da Antonello Ippedico, a queste latitudini arrivò il rumeno Razvan Zamfir. Dopo la debacle casalinga ai playoff con il Novara, cinque anni fa, l’ennesima rivoluzione, con Giancaspro alla presidenza e Sean Sogliano alla direzione sportiva. Il successivo fallimento della società, nel 2018, portò poi ad un altro ribaltone.

I De Laurentiis, infatti, all’alba della loro esperienza barese si sono affidati inizialmente a Giuseppe Pompilio, responsabile, ad esempio, della scelta di mister Cornacchini per la panchina in D. Di fatto, però, la mansione in parola, fino all’anno scorso, l’ha svolta Matteo Scala, inizialmente presente nell’organigramma come club manager. Proprio quest’ultimo, ottenuta l’abilitazione necessaria per assumere ufficialmente questa veste, venne nominato diesse nel febbraio di un anno fa.

Dopo di lui, complice la sconfitta nella finale degli spareggi-promozione contro la Reggiana ed il mancato approdo in B, l’ennesimo cambiamento, l’estate scorsa, con l’arrivo di Giancarlo Romairone. Pochi mesi, con risultati deludenti. Ed a febbraio 2021, dopo il mercato invernale, venne deciso l’allontanamento del dirigente. Ad aprile, per ragioni regolamentari, l’affidamento temporaneo della funzione, di nuovo, ad Antonello Ippedico.

Ora, la nomina di Ciro Polito, che verrà presentato quest’oggi. Contratto biennale, per lui, con opzione per un ulteriore prolungamento di un anno. Potenzialmente, un matrimonio di lunga durata. Destinato a continuare, come sempre nel calcio, solo se arriveranno i risultati.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000