Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / bari / In Primo Piano
I numeri: la difesa perde colpi. Imbattibilità conclusa. Mignani e quell'analogia con il Siena
lunedì 25 ottobre 2021 09:00In Primo Piano
di Gianmaria De Candia
per Tuttobari.com

I numeri: la difesa perde colpi. Imbattibilità conclusa. Mignani e quell'analogia con il Siena

E’ finita nel peggiore dei modi l’imbattibilità del Bari in campionato. Sul terreno della Virtus Francavilla gli uomini di Mignani sono letteralmente crollati con un netto e un pesante 3-0. Un risultato di tale proporzioni ai danni dei galletti era capitato nella passata stagione, esattamente il 25 aprile, sul terreno della Turris. A questa data corrisponde anche l’ultima partita in campionato con il Bari a secco, durata così 11 gare.

La sconfitta ha così sancito la fine della striscia positiva di 10 partite dall’avvio del campionato. Si tratta però di uno dei risultati migliori della storia biancorossa, basti pensare che è la seconda migliore dal 1989 ad oggi. Gli unici a fare meglio sono stati i biancorossi dell’annata in Serie D del 2018, quando il primo ko arrivò addirittura nel girone di ritorno (20esimo turno).

Spunta, invece, una particolare analogia nella carriera di mister Mignani, che a Siena nel 2017 aveva vissuto una situazione pressochè identica. Stessi punti ed imbattibilità dopo le prime 10 giornate e crollo all’undicesima per 3-0, quella volta fu però in casa sotto i colpi del Monza guidato da D’Errico, autore di una doppietta. A fine anno i bianconeri chiusero secondi ad un punto dal Livorno.

Ieri il Bari ha incassato per la prima volta 3 reti in campionato ma nelle ultime 4 partite la difesa aveva scricchiolato troppo spesso: mai porta inviolata e reduce da 7 gol incassati. Un dato enorme se paragonato ai primi 7 turni, in cui se ne erano incassati appena 3, meno della metà. La difesa dei galletti ha perso così il primato nel Girone C, sorpassata da Catanzaro, Avellino, Taranto e Virtus Francavilla.

Nei precedenti con la Virtus Francavilla, i biancorossi rimangono avanti con 3 vittorie a 2, ancora nessuno pareggio. Le sconfitte sono arrivate però entrambe in trasferta, di cui la prima (1-0 il finale) costò la panchina a mister Cornacchini nel 2019.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000