Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / bari / In Primo Piano
Scavone, il veterano della cadetteria. Quanta esperienza in Serie B
sabato 14 maggio 2022, 21:00In Primo Piano
di Alessio Bonavoglia
per Tuttobari.com

Scavone, il veterano della cadetteria. Quanta esperienza in Serie B

Il Bari, l’anno prossimo, dovrà fare i conti con la Serie B, un campionato difficilissimo dove servirà una rosa all’altezza della competizione. Il direttore sportivo Ciro Polito lo sa, e assieme alla società, è già pronto per programmare la stagione. I galletti avranno bisogno di giovani e giocatori di categoria, ma anche di gente esperta. A centrocampo i biancorossi potrebbero puntare ancora su Manuel Scavone, calciatore apprezzatissimo da Mignani e veterano della serie cadetta.

Trentacinque anni a giugno, il centrocampista del Trentino-Alto Adige ha disputato 223 partite in 8 stagioni in Serie B in carriera. Una di queste è stata giocata proprio con la maglia biancorossa: si tratta della stagione 2011/12, terminata con 19 presenze, un gol e un assist. L’ultima stagione che Scavone ha disputato in B è stata la scorsa: 31 presenze, un gol e un assist con la maglia del Pordenone.

La stagione più prolifica, invece, è stata la 2015/16, l’ultima con la maglia della Pro Vercelli. Quell’annata con i bianchi fu chiusa con 5 reti e 2 assist in 37 presenze.

Quest’anno Scavone ha messo a referto 4 reti e 2 assist in 26 presenze: a livello realizzativo, la sua miglior stagione con la maglia del Bari. Ipotizzando che Mignani a centrocampo ripartirà dal terzetto che ha giocato titolare l’ultima parte di campionato (Maita-Maiello-D’Errico), il centrocampista di Bolzano potrebbe avere una parte importante nelle rotazioni come mezzala. Il suo contratto scade nel 2023, quando avrà trentasei anni. Le possibilità che rimanga a Bari a giocarsi il nono campionato di Serie B della sua carriera, sono dunque molto alte.