HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » benevento » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

Benevento, Coda tra gol e rinnovo: il bomber esalta i tifosi

07.12.2019 11:49 di Luca Esposito    articolo letto 2932 volte
Benevento, Coda tra gol e rinnovo: il bomber esalta i tifosi
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
Quando a inizio stagione faceva fatica a segnare anche i gol apparentemente più semplici, in tanti pensavano si fosse imbattuto nel classico campionato storto. Gli stessi tifosi del Benevento, in qualche circostanza, non erano stati tenerissimi nei suoi confronti e non era mancato qualche ingeneroso fischio di disapprovazione. Solo chi non conosce Massimo Coda, però, poteva pensare ad un’annata negativa e al di sotto degli standard abituali. Ritrovata la forma migliore e affinata l’intesa con Marco Sau, il centravanti campano ha ripreso a realizzare reti a ripetizione abbinando una grande pericolosità offensiva ad un lavoro tattico assai prezioso. Anche ieri ha timbrato il cartellino spianando la strada verso il trionfo contro il Trapani, castigato già in passato all’epoca della Salernitana. Proprio a Salerno, laddove un bomber da doppia cifra manca da tre campionati, rimpiangono un ragazzo molto professionale, un giovane umile e un giocatore cresciuto tantissimo nel tempo e destinato a riprendersi la massima categoria con la maglia giallorossa per riscattare la “toccata e fuga” del 2017-18. “Se avessimo Coda, oggi saremmo tra i primi in classifica” è opinione assai diffusa sul web, in tanti sostengono che “non è possibile passare da un bomber del genere a Joao Silva, Rodriguez e Djuric”. Dopo lo scetticismo iniziale, dunque, l’attaccante di origini cavesi è entrato di diritto nel cuore della tifoseria di Salerno che, immaginandolo in coppia con Coda e con gli altri nove attuali alle spalle, si mangia le mani per ciò che poteva essere e non è stato. Buon per il presidente Vigorito, capace di investire 3 milioni di euro e difenderlo quando le critiche erano davvero fuori luogo. A tal proposito va ricordato che l'ex Parma è in scadenza di contratto, ma il rendimento, la professionalità e i tanti gol segnati stanno spingendo la dirigenza giallorossa a ragionare sul futuro. La prossima settimana potrebbe essere decisiva per il prolungamento, l'avventura di Coda a Benevento è destinata a proseguire...

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Benevento

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510