Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / bologna / Serie A
Milan senza pace, ma con la stessa mentalità. L'obiettivo è vincere, non scansarsiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 23 ottobre 2021 07:15Serie A
di Antonello Gioia

Milan senza pace, ma con la stessa mentalità. L'obiettivo è vincere, non scansarsi

Ormai è una costante: ad ogni vigilia il mondo rossonero sa che, da un momento all'altro, può arrivare una notizia negativa da Milanello. E anche in questo pre trasferta di Bologna, la regola di questo periodo sfortunato - che può capitare, non si dia la colpa a nessuno - è stata puntualmente rispettata: oltre ai soliti noti titolari assenti Maignan, Theo e Brahim Diaz, Pioli perde anche Rebic per i postumi della distorsione alla caviglia patita contro il Verona, Kessie per una forte sindrome influenzale e Pellegri per un'infiammazione, recuperando, rispetto alla gara di Porto, i soli Castillejo, Conti (non inseriti in lista Champions) e l'attuale secondo portiere Mirante.



Possibile titolarità per Ibrahimovic



All "Dall'Ara", dunque, sarà l'ennesima gara in emergenza: davanti c'è la tentazione Ibra titolare pronto alla staffetta con Giroud, in mezzo Bennacer-Tonali con Krunic trequartista; per il resto poche pochissime scelte e, evidentemente, anche poche carte a gara in corso. L'obiettivo del Milan di Pioli, però, non cambia: contro Bologna e Torino si cercheranno i 6 punti. Li si pretenderebbero con i titolari, li si cercheranno anche con tutte queste assenze. È una questione di mentalità.



Dare il massimo ovunque



Il Milan si sta costruendo secondo una filosofia di gioco e di spirito ben definita: dominare tecnicamente e atleticamente le partite, affrontandole sempre col piglio di chi entra in campo per divertire e divertirsi e, soprattutto, per vincere. A ciò consegue anche l'inutile discorso sullo 'scansarsi' in Champions League per puntare unicamente allo Scudetto: "Non è assolutamente nel nostro modo di pensare e nella nostra mentalità. È sempre meglio - ha spiegato Pioli in conferenza - partire per un viaggio anche impossibile piuttosto che non partire proprio. Daremo il massimo sempre". Aspettiamoci il massimo dal Milan, dunque, anche stasera a Bologna, nonostante tutto.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000