HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » bologna » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Chi vincerà la Champions League 2019/2020?
  Liverpool
  Paris Saint-Germain
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Tottenham
  Manchester City
  Juventus
  Atletico Madrid
  Napoli
  Borussia Dortmund
  Barcellona
  Inter
  Chelsea
  Ajax

Torna la Serie A - Come è cambiato il Bologna dopo il mercato

11.09.2019 14:45 di Ivan Cardia    articolo letto 5175 volte
Torna la Serie A - Come è cambiato il Bologna dopo il mercato
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport
Dopo la sosta per le gare delle nazionali, venerdì torna in campo il massimo campionato. Finalmente, a mercato chiuso: la terza giornata sarà la prima dopo il termine della sessione di trasferimenti. E in un certo senso quella che segna davvero l'inizio della nuova stagione. Scopriamo come sono cambiate le squadre di A dopo un'estate di trattative.

La grande paura, poi tutta Italia stretta attorno a Sinisa Mihajlovic. Il Bologna ha iniziato la stagione nel segno del proprio allenatore, a livello mediatico e non solo. D'altra parte, già nell'ultima stagione l'arrivo del tecnico aveva cambiato, in meglio, le sorti della squadra rossoblù. E il mercato è andato in una direzione chiara.

Confermare. Il colpo più importante è stato il riscatto di Riccardo Orsolini, deus ex machina dei felsinei a fine campionato. Con lui, trattenuti anche Soriano e Sansone. È partito Erick Pulgar, altro giocatore determinante: al suo posto, dentro il pitbull Gary Medel per dare nerbo al centrocampo. Grande curiosità (e nelle prime due giornate, belle conferme) su Takehiro Tomiyasu. Sembrano rinnovate le gerarchie in attacco, con Mattia Destro che pare avanti a Palacio e Santander. Lo schema di base, comunque, non cambia: il Bologna vuole confermare un'ottima seconda parte di stagione.

Calciomercato 2019/2020 - Gli arrivi più importanti
Mattia Bani (Chievo Verona)
Takehiro Tomiyasu (Sint-Truiden)
Jerdy Schouten (Excelsior)
Stefano Denswil (Club Brugge)
Gary Medel (Besiktas)
Andreas Skov Olsen (Nordsjaelland)

Calciomercato 2019/2020 - Le cessioni più importanti
Felipe Avenatti (Standard Liegi)
Filip Helander (Rangers)
Adam Nagy (Bristol)
Erick Pulgar (Fiorentina)
Godfred Donsah (Cercle Brugge)
Arturo Calabresi (Amiens)
Cesar Falletti (Club Tijuana)
Diego Falcinelli (Perugia)
Lyanco (Torino)
Lorenzo Crisetig (SVI)

La formazione tipo 2018/2019
(4-2-3-1): Skorupski; Calabresi (Mbaye), Danilo, Lyanco, Dijks; Dzemaili, Pulgar; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio (Santander/Destro). Allenatore: Mihajlovic (subentrato a Inzaghi)

La formazione tipo 2019/2020
(4-2-3-1): Skorupski; TOMIYASU, Danilo, DENSWIL (BANI) Dijks; Dzemaili, MEDEL; Orsolini, Soriano, Sansone; Destro (Santander/Palacio). Allenatore: Mihajlovic

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Bologna

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510