Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / bologna / I fatti del giorno
L'Atletico svincolato in Italia e all'estero: da Ribery a Llorente. Le occasioni a zeroTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 03 settembre 2021 00:42I fatti del giorno
di Lorenzo Di Benedetto

L'Atletico svincolato in Italia e all'estero: da Ribery a Llorente. Le occasioni a zero

Il mercato è finito, ma non è davvero finito. Perché, anche dopo la chiusura della sessione di trasferimenti estiva, le squadre si possono rinforzare sul mercato degli svincolati. Quali sono le migliori occasioni da questo punto di vista.

In Italia. Partiamo da chi ha salutato la nostra Serie A. Il requisito è appunto aver giocato nell'ultima stagione nel massimo campionato italiano.

La difesa. Tra i pali, scelta obbligata: Antonio Mirante, libero dal contratto con la Roma, è un'occasione che hanno valutato anche alcune big come secondo di qualità. In difesa, il pezzo pregiato è Nicolas Nkoulou, libero dopo gli anni di Torino, ma potrebbe non restare tale a lungo: il camerunese è infatti molto vicino al Genoa. Completa il reparto Mateo Musacchio, nel mirino della Salernitana, e Kwadwo Asamoah, adattato per l'occasione a un ruolo non proprio suo.

Fantasia a centrocampo. Anche troppa, almeno tatticamente. Ma le top 11, si sa, non badano troppo a queste quisquilie. Sulla sinistra, tocca a Senad Lulic, icona della Lazio fino a poco fa e ora accostato alla Salernitana. Il colpo potrebbe essere Franck Ribery, che non resterà libero a lungo: ha tanti corteggiatori, in questo momento soprattutto il Verona (ma c'è anche la Salernitana). Gli fanno compagnia, in un centrocampo molto adattato e dai piedi ottimi, Javier Pastore, che il bilancio della Roma ha salutato come una liberazione, e Iago Falque, a cui i tifosi del Toro hanno invece detto addio con un abbraccio. A destra, un altro di quelli che potrebbe essere un bel colpo: Gaston Ramirez, che ha salutato la Sampdoria.

Mario e Fernando. In attacco, tandem di peso:Mario Mandzukic e Fernando Llorente. Due panzer così possono dire la loro anche in Serie A.

Atletico Svincolato Italia (3-5-2): Mirante; Nkoulou, Musacchio, Asamoah; Gaston Ramirez, Iago Falque, Pastore, Ribery, Lulic; Mandzukic, Llorente.

Non c'è solo la Serie A. Anzi, di calciatori svincolati è pieno il mondo. Così, dopo la sezione italiana dell'Atletico Svincolato, ecco la top 11 dei migliori giocatori liberi a costo zero dopo aver giocato in un campionato estero.

In difesa occasioni per la Serie A. Tra i pali c'è Ivan Arboleda, portiere colombiano che però deve solo firmare il suo nuovo contratto: si legherà a breve al Rayo Vallecano. Le opportunità per il nostro campionato sono altre: anzitutto, Shkodran Mustafi, corteggiato dal Torino ma che in questo momento pare molto vicino al Levante. C'è poi David Luiz, idea dell'ultima ora della Lazio, che deve battere la forte concorrenza. Non si registrano al momento voci di mercato che possano portare in Italia l'altro centrale Eliaquim Mangala, avvicinato al Napoli quando sembrava destinato a partire Kostas Manolas.

Un "italiano" a centrocampo. Sì, perché c'è Jack Wilshere: l'ex Arsenal si sta allenando attualmente col Como, che però non può essere tesserato in B in quanto extracomunitario ma ha aperto alla Serie A. Gli fa compagnia Clement Grenier, francese classe '91. Sulle fasce, a destra ecco Serge Aurier: ha risolto col Tottenham, è stato accostato a Genoa e Roma ma per ora niente di fatto. A sinistra, lo svizzero Loris Benito.

Tris d'assi in attacco. Un italiano vero e proprio, perché tra le occasioni a zero c'è Sebastian Giovinco. Chissà non ci pensi la Sampdoria di Faggiano e D'Aversa che già erano molto vicini a portarlo al Parma. Resta fuori il connazionale Pellé, perché il centravanti è un certo Radamel Falcao, che ha risolto il contratto con il Galatasaray. Completa il tridente Hatem Ben Arfa, testa calda e piedi dolci salutato dal Bordeaux. Menzione d'obbligo anche per Angel Romero e Daniel Sturridge, nonché a centrocampo per l'ex doriano Fernando.

Atletico Svincolato Estero (3-4-3): Arboleda; Mangala, David Luiz, Mustafi; Aurier, Grenier, Wilshere, Benito; Ben Arfa, Falcao, Giovinco.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000