Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / cagliari / Serie A
LIVE TMW - Juve-Barcellona, ufficiale lo scambio Pjanic-Arthur: rivivi tutta la trattativa!TUTTOmercatoWEB.com
© foto di PhotoViews
lunedì 29 giugno 2020 20:57Serie A
di Simone Lorini
live

Juve-Barcellona, ufficiale lo scambio Pjanic-Arthur: rivivi tutta la trattativa!

Scambio definito: Miralem Pjanic lascerà la Juventus a fine stagione per vestire la maglia del Barcellona, mentre Arthur, vinte le prime perplessità, lascerà la Catalogna per trasferirsi a Torino. Di seguito tutte le ultime sul primo grande scambio internazionale dopo la pandemia che ha paralizzato il calcio mondiale e in generale tutto il mondo, e che ha forzatamente impattato anche dal punto di vista economico sul mercato:

20.55 - Arthur alla Juventus e Miralem Pjanic al Barcellona - Finisce così, con le due ufficialità dello scambio e le prime dichiarazioni da neo-calciatori rispettivamente di Juventus e Barcellona per Arthur e Miralem Pjanic. Si chiude il primo grande tormentone di questa lunga estate di calciomercato e, di conseguenza, anche il live dedicato di TMW. Grazie per aver seguito, passo dopo passo, l'evolversi della trattativa sulle nostre colonne!

20.31 - Arriva anche il messaggio di Pjanic - Sul proprio account ufficiale Facebook, il centrocampista della Juve Miralem Pjanic, ma promesso sposo del Barcellona, saluta i bianconeri dopo l'annuncio ufficiale del passaggio ai catalani di oggi: "Respira Mire, questo è il ritornello che mi ripeto nella mente, nei momenti decisivi di una partita.

Ed è quello che continuo a ripetermi ora, mentre provo a scrivere quello che sto provando in questo momento.
Sono arrivato quattro anni fa per provare a vincere tutto. Perché anche quando non ci riesci, questo è ciò che deve provare a fare sempre un calciatore della Juventus. Sono stati 4 anni intensi, vissuti al fianco di grandi professionisti ma soprattutto di amici veri, con i quali ho condiviso vittorie e record, ma anche amare sconfitte ad un passo dal traguardo.
Sono stati anni in cui sono maturato come uomo e come padre. Questa è la città dove Edin è cresciuto, diventando il primo tifoso di questa squadra, e dove con la mia famiglia abbiamo costruito i più bei ricordi della nostra vita.

Penso che non si dica mai a sufficienza grazie, e quindi:
Grazie alla Famiglia Agnelli
Grazie a tutti i compagni che hanno condiviso con me questo percorso
Grazie a tutti i dipendenti ed i membri dello staff, che mi hanno aiutato a crescere
Grazie ai tifosi che ogni giorno mi hanno fatto sentire speciale.

Perché se c’è una cosa che ho imparato, è che non esiste un tempo minimo per innamorarsi.
Alla fine è molto semplice: indossa questa maglia come una seconda pelle, dai sempre tutto e, non sbaglierai mai.
Ora però abbiamo poco tempo da perdere e molto da andare a vincere fino al termine delle stagione.

E quindi respira Mire,
Perché quello che oggi ti sembra così triste, da domani sarà uno splendido ricordo che porterai nel cuore per tutta la vita.
Miralem ❤️ #FinoAllaFine".

19.47 - Prime parole bianconere di Arthur - Dopo l'ufficialità del suo trasferimento dal Barcellona alla Juventus, arrivano anche le prime parole da calciatore bianconero di Arthur Melo. Questo il suo commento su Twitter, già in italiano: "Ringrazio per il grande interesse da parte della Juventus per l'integrazione alla società. So di andare ad appartenere ad un grande club; ci aspettano molte sfide da superare insieme ai bianconeri", le sue letterali parole.

18.55 - Pjanic al Barcellona, plusvalenza da 41,8 milioni. Arthur-Juve: 72 milioni pagabili in 4 esercizi - Comunicato della Juventus sulla doppia operazione con il Barcellona. "Acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Arthur Henrique Ramos De Oliveira Melo a fronte di un corrispettivo di 72 milioni pagabili in quattro esercizi. Il valore di acquisto potrà incrementarsi di massimi 10 milioni di euro al maturare di determinate condizioni nel corso della durata contrattuale. Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva quinquennale valevole fino al 30 giugno 2025". Poi, ancora. "Cessione a titolo definitivo del diritto alla prestazioni sportive del calciatore Miralem Pjanic a fronte di un corrispettivo di 60 milioni di euro, pagabili in quattro esercizi, che potrà incrementarsi di ulteriori 5 milioni di euro al verificarsi di determinate condizioni nel corso della durata contrattuale. Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa 41,8 milioni, al netto del contributo di solidarietà e degli oneri accessori".

18.33 - Ufficiale anche il trasferimento di Pjanic al Barcellona - Miralem Pjanic è un nuovo giocatore del Barcellona. il centrocampista lascerà a fine stagione la Juventus: ha firmato un contratto da quattro stagioni coi catalani e avrà una clausola da 400 milioni. Operazione da 60 milioni di euro più 5 di bonus. Pjanic concluderà l'annata calcistica a Torino.



18.20 - Portaluppi a TMW: "Arthur, che affare della Juve!" - Intervistato in esclusiva da TMW, mister Renato Portaluppi ha commentato così il tanto discusso scambio di mercato tra Juventus e Barcellona: "Arthur e Pjanic sono due atleti di primo livello, ognuno coi suoi punti di forza. Ma Arthur vale senza alcun dubbio la maglia del Barcellona così come quella della Juventus. Tanto i blaugrana quanto i bianconeri fanno parte dell'élite del calcio europeo e Arthur merita assolutamente di stare lassù, a giocarsela coi campioni".

Dopo aver giocato con Messi, proprio a Torino il suo ex giocatore sarà compagno di squadra di un certo di Cristiano Ronaldo.
"Crescerà tantissimo in Italia, Arthur può imparare ancora molto. La Juventus è una potenza come il Barça e i brasiliani presenti in rosa lo aiuteranno a inserirsi in fretta per diventare quanto prima un punto fermo della squadra di mister Sarri".

Cosa non ha funzionato secondo lei nella Liga? Il Barça lo aveva pagato ben 40 milioni.
"Non sono solito commentare ciò che accade negli altri club, non posso dare argomentazioni dettagliate se non sono fisicamente presente. Una cosa, però, posso dirvela: uno come Arthur è merce rara nel calcio di oggi, vale sicuramente molto di più dei 40 milioni sborsati dal Barcellona"..

Portaluppi, vecchia conoscenza della nostra Serie A e tuttora allenatore del Grêmio, ha allenato il nuovo acquisto bianconero sulla panchina dell'Imortal dal 2016 fino al grande salto al Barcellona dell'estate 2018. Leggi qui l'intervista completa!

17.13 - Arthur va alla Juve, c'è l'annuncio del Barcellona - Adesso è ufficiale. Barcellona e Juventus hanno trovato l'accordo per il passaggio di Arthur Melo in bianconero. Il club italiano pagherà 72 milioni di euro più 10 di bonus. Il giocatore concluderà la stagione in Catalogna.



14.25 - Comunicati attesi per le 18.30 - Dopo le visite mediche e la firma sul contratto, quella di oggi dovrebbe essere la giornata giusta per le ufficialità di Arthur alla Juventus e Miralem Pjanic al Barcellona. In Spagna i colleghi di RAC1 assicurano che è tutto pronto per i comunicati, con le due società che hanno già pronto il materiale a corredo degli annunci. Per l'emittente, intorno alle 18.30 arriveranno le due ufficialità: Arthur sarà un giocatore bianconero (70 milioni la valutazione), contestualmente Pjanic passerà in blaugrana (60 milioni più 2 di bonus). Il tutto, ovviamente, in vista dell'inizio della prossima stagione.

09.50 - Manca solo l'ufficialità - Lo scambio è cosa fatta. Arthur Melo sarà molto presto un giocatore della Juventus, con Miralem Pjanic al Barcellona. Visite fatte e accordo trovato tra le parti: mancano soltanto i comunicati ufficiali.

LUNEDÌ 29 GIUGNO

19:38 - Juventus, Arthur ha firmato. Attesa l'ufficialità - Arthur ha firmato con la Juventus. Finalmente ci siamo, il centrocampista brasiliano questo pomeriggio ha messo nero su bianco l'accordo quinquennale coi bianconeri dopo aver superato le visite mediche in mattinata al JMedical. Si attende a breve, quindi, l'ufficialità del suo trasferimento a titolo definitivo dal Barça, che sarà effettivo - lo ricordiamo - soltanto dal 2020-2021. Il classe '96, intanto, è ripartito alla volta di Barcellona.

17.17 - Correia, prima parte di visite terminate - Non solo Arthur e Pjanic. Anche Felix Correia ha terminato la prima parte dei test fisici. Il ragazzo classe 2001 completerà le visite mediche nella giornata di domani. Arriva dal Manchester City.

16.00 - Terminate le visite mediche - Si sono concluse le visite mediche di Arthur e Miralem Pjanic al JMedical. I due giocatori, arrivati questa mattina al centro medico dei bianconeri, hanno terminato le visite mediche di rito.

13.00 - Arthur-Juve e Pjanic-Barça solo dal 2020-21: cosa succederà in caso di infortunio da qui a fine stagione? - Arthur alla Juventus e Miralem Pjanic al Barcellona: ci siamo, ma solo per il 2020-2021. Cosa succederà, dunque, se uno dei due calciatori si infortunerà con la rispettiva squadra da qui al termine della stagione? L’operazione, che sarà ufficializzata a breve, non salterebbe, ma toccherebbe poi alle nuove squadre curare un’eventuale lesione grave del proprio nuovo acquisto.

Sarà interessante, quindi, valutare quanto Arthur e Pjanic saranno utilizzati effettivamente dalla prossima partita, rispettivamente con Barça e Juve, fino ad agosto. Perché se il bosniaco oggi è un titolare indiscutibile in bianconero, il brasiliano per i blaugrana è solamente un’alternativa.

10.10 - Scambio Arthur-Pjanic: iniziate le visite mediche - Inizia l'avventura bianconera di Arthur. Il centrocampista brasiliano è arrivato da poco al JMedical per le visite con la Juventus. Il giocatore era insieme a Miralem Pjanic che invece effettuerà le visite di rito con il Barcellona. I due sono entrati nella struttura da un'entrata secondaria.

9.05 - Maxi-plusvalenza per la Juventus - Martedì, il fatidico 30 giugno, dovrebbe essere il giorno designato per l'annuncio, si legge sulla Gazzetta dello Sport. Anche perché lo scambio nasconde delle ragioni di bilancio e va ufficializzato prima dell'inizio del mese prossimo. Arthur sarà valutato 70 milioni, Pjanic 60, dunque alla Juventus toccherà un conguaglio da 10 milioni. Ma la plusvalenza è importantissima per le casse societarie: 47 per i bianconeri, 49 per i catalani.

00.51 - Arthur è appena atterrato all'aeroporto internazionale di Caselle. Come anticipato nelle scorse ore da TMW, il centrocampista brasiliano ha raggiunto già questa sera Torino per effettuare le visite mediche con la Juventus domenica mattina.

Il classe '96 è arrivato in Italia subito dopo la partita del Barcellona a Vigo (2-2 col Celta), in compagnia di suo padre, di suo fratello Paulo Henrique e del suo agente legale Vicente Forés.

DOMENICA 28 GIUGNO

23.29 - Setien: "Arthur scavalcato da Riqui Puig? Non è facile, devo prendere decisioni tecniche" - L'allenatore del Barcellona, Quique Setién, è stato interpellato anche su Arthur dopo il pareggio di questo pomeriggio col Celta Vigo: "Riqui Puig avrà più spazio ora che Arthur è stato promesso alla Juve? Non farei paragoni - riporta Sport - tra un giocatore e un altro, parliamo di due centrocampisti diversi che apportano alla squadra un contributo differente. Io sono l'allenatore e devo prendere decisioni tecniche, non è facile ma è quello che devo fare. Per qualsiasi calciatore è importante sfruttare ogni occasione che gli capita", le sue dichiarazioni sul giovane classe '99 che oggi è partito dal 1' ed è stato sostituito all'86' proprio dal prossimo rinforzo della Juventus.

21.14 - Dini: "Arthur? Grande acquisto. Mi ricorda David Pizarro" - Giulio Dini, avvocato e ds, è intervenuto oggi nel corso del TMW News parlando anche del nuovo acquisto della Juventus: "Penso che la Juve si assicuri un gran bel giocatore, che ha caratteristiche e tempi diversi da quelli di Pjanic. Direi che è un ottimo acquisto. A me ricorda Pizarro che è stato un grandissimo centrocampista, non ha magari navigato nei top club ma è un calciatore top".

20.17 - Quanto ha giocato Arthur dalla ripresa della Liga? - Due da titolare su cinque partite. Arthur Melo, complice sicuramente la trattativa per il suo approdo alla Juventus, non ha certo avuto un ruolo da protagonista a Barcellona dalla ripresa della Liga. Anche oggi, nella sfida esterna col Celta Vigo, sono stati d'altronde appena quattro (più recupero) i minuti giocati dal centrocampista brasiliano.

Questo, in ordine cronologico, il suo bottino col Barça nelle ultime cinque sfide:
Maiorca-Barcellona 0-4 (Arthur in campo per 19 minuti)
Barcellona-Leganés 2-0 (Arthur in campo per 73 minuti - titolare)
Siviglia-Barcellona 0-0 (Arthur in campo per 27 minuti)
Barcellona-Athletic 1-0 (Arthur in campo per 56 minuti - titolare)
Celta Vigo-Barcellona 2-2 (Arthur in campo per 4 minuti)

Ricordiamo che Arthur chiuderà la stagione 2019-2020 al Barcellona per poi vestire la maglia bianconera solamente dal 2020-2021.

18.55 - Barcellona, Setien manda in campo Arthur: quattro minuti più recupero per il futuro bianconero - Nonostante sia a un passo dal passaggio alla Juventus, stasera dovrebbe arrivare a Torino per le visite mediche, il centrocampista Arthur al minuto 86 della sfida contro il Celta Vigo è stato mandato in campo dal tecnico del Barcellona Quique Setien sul risultato di 1-2 a favore dei catalani.

17.58 - Juventus, tra poche ore l'arrivo di Arthur. Intanto il brasiliano va in panchina col Barcellona - Tra poche ore arriverà a Torino per sostenere le visite mediche con la Juventus, nel frattempo però Arthur continua la sua avventura col Barcellona, seppure in panchina. Blaugrana infatti in campo da pochi minuti in trasferta contro il Celta Vigo, con il brasiliano che però non fa parte dell'11 iniziale scelto dal tecnico Setien.

17.00 - TMW - Juve-Arthur, risolti gli ultimi dettagli economici: stasera a Torino col padre e l'agente - Stasera Arthur arriverà a Torino col padre e l'agente, per poi sostenere domani le visite mediche con la Juventus. E' infatti in dirittura d'arrivo l'affare tra il Barcellona e i bianconeri per portare in Serie A il centrocampista brasiliano (nell'ambito dello scambio con Miralem Pjanic). Anche gli ultimi dettagli mancanti tra i suoi agenti e la Juventus riguardo ai bonus - secondo quanto raccolto da TMW - sono stati risolti ieri notte: Arthur firmerà un quinquennale a cifre importantissime (guadagnerà il triplo rispetto a quanto percepito finora al Barcellona).

14.45 - Pjanic domani a Barcellona per le visite mediche - Arthur domani sosterrà le visite mediche di rito e nello stesso giorno - si legge su Mundo Deportivo - è atteso anche lo sbarco di Pjanic in Spagna. Il quotidiano catalano ricorda che i due calciatori termineranno la stagione con gli attuali club di appartenenza, dunque una volta superate le visite mediche faranno ritorno rispettivamente a Barcellona e Torino.

12.30 - Il Barcellona non molla De Sciglio - Il Barcellona sonda nuovamente il terreno con la Juventus per Mattia De Sciglio. Secondo quanto riportato da El Mundo Deportivo infatti, il giocatore continua a piacere al club blaugrana e presto il Barça potrebbe presentare un'offerta per il terzino. La trattativa, si legge, è slegata dallo scambio Arthur-Pjanic, con la Juventus che valuta De Sciglio almeno 10 milioni di euro.

10.15 - Arthur atteso a Torino per le visite mediche - Arthur alla Juventus, ci siamo. Come raccolto da TMW infatti, il centrocampista brasiliano, che arriverà in bianconero nell'ambito dello scambio con Pjanic, è atteso a Torino in serata per svolgere, domani, le visite mediche con la Juventus.

10.00 - Pjanic al Barcellona, visite mediche possibili già domani - Miralem Pjanic al Barcellona, è solo questione di tempo. Come riporta Sky infatti, dopo la gara vinta contro il Lecce, il centrocampista bosniaco potrebbe volare a Barcellona per le visite mediche di rito già domani sera. Un blitz per Pjanic per poi tornare subito alla base in vista della prossima sfida della Juventus, la gara di martedì a Marassi contro il Genoa.

SABATO 27 GIUGNO

22.54 - Arthur primo brasiliano a giocare con Messi e CR7 - Cristiano Ronaldo e Lionel Messi. Sono pochi i calciatori che nella loro carriera possono vantare di essere stati compagni di squadra dei due campioni più importanti della nostra epoca. Una lista ristretta in cui rientreranno presto anche Miralem Pjanic e Arthur, pronti a scambiarsi le maglie (e il campione al proprio fianco) tra Juventus e Barcellona.

Il brasiliano, inoltre, sarà il primo della sua nazionalità a giocare sia con CR7 che con Messi.

21.52 - La madre di Arthur polemizza contro Setién - Lucia Melo non ha gradito la frecciatina di Quique Setién a suo figlio Arthur nella conferenza stampa di oggi. Dopo aver letto un tweet con la suddetta frase del tecnico blaugrana, la madre del centrocampista brasiliano ha commentato infatti senza mordersi la lingua. "Dio mio, ora inizieranno a trovare difetti al calciatore...", è stata la polemica risposta di Lucia Melo.

20.35 - Setién, che frecciata ad Arthur! - Tra le tante dichiarazioni di oggi in conferenza stampa, c'è una frase di Quique Setién che ha suscitato più delle altre l'interesse della stampa spagnola: "Arthur non sarebbe certo il primo calciatore che arriva con delle aspettative che alla fine non riesce a mantenere", è stata la frecciatina del tecnico del Barcellona al centrocampista brasiliano diretto verso la Juventus. "Ci saranno tifosi che vedranno una buona opportunità per il club e altri che penseranno invece che sarebbe meglio se restasse qui", ha aggiunto Setién. Con un'osservazione che tra i tifosi ha acceso ancor di più il dibattito sulla bontà (o meno) dello scambio con Miralem Pjanic.

19.58 - Oggi colloquio Arthur-Setién in allenamento - Colloquio tra Arthur e Quique Setién durante l'allenamento odierno del Barcellona. L'allenatore blaugrana si è avvicinato al centrocampista brasiliano e ha discusso con lui per qualche minuto, come mostrano le immagini riportate su Twitter da El Chiringuito de Jugones. "Cosa si staranno dicendo?", si chiede proprio il noto programma sportivo spagnolo.

Ricordiamo che il classe '96 è stato regolarmente convocato per la sfida di domani col Celta Vigo, seppur destinato a viaggiare a Torino già nel week-end per le visite mediche e le firme che gli permetteranno di vestire la maglia della Juventus a partire dalla prossima stagione.



18.40 - Arthur regolarmente convocato dal Barça - Arthur Melo regolarmente convocato per la sfida in programma domani tra Barcellona e Celta Vigo. Il centrocampista brasiliano, a un passo dal trasferimento alla Juventus, farà parte quindi della truppa blaugrana che viaggerà in Galizia per il 32° turno di Liga.

Questo l'elenco completo di mister Setién:


17.19 - Quique Setién: "Ad oggi conto ancora su Arthur" - L'allenatore del Barcellona, Quique Setién, ha parlato inevitabilmente anche del futuro di Arthur nella conferenza stampa odierna alla vigilia della gara contro il Celta Vigo: "Io continuo a contare su Arthur, è un calciatore importante come gli altri e avremo bisogno anche di lui. Viaggerà a Vigo insieme alla squadra, ha possibilità di scendere in campo domani. Poi bisognerà vedere se questi rumors lo condizioneranno... La stagione non è finita e ci mancano ancora tante partite decisive, questa è una situazione anormale. Il club ad ora non mi ha però comunicato che Arthur se ne andrà".

15.05 - Pjanic ha voluto a tutti i costi il Barcellona - Miralem Pjanic ha voluto a tutti i costi il Barcellona. Il quotidiano catalano 'Sport' in un lungo approfondimento pubblicato quest'oggi spiega che per il buon esito dell'operazione tra Juventus e Barcellona è stata determinante la volontà del regista bosniaco. Pjanic ha respinto nelle ultime settimane le offerte di Paris Saint-Germain e Chelsea: vuole a tutti i costi il Barcellona perché convinto che la squadra catalana sia la più congeniale per esaltare le sue qualità tecniche. "Vuole vincere la Champions League a Barcellona e - si legge - ha fatto tutto il possibile per firmare".

12.30 - Arthur verso la convocazione - Il centrocampista brasiliano Arthur dovrebbe figurare tra i convocati di Quique Setien per la sfida di domani contro il Celta Vigo. Il calciatore classe '96, assicura il 'Mundo Deportivo', farà parte del gruppo che partirà per la Galizia visto che con le assenze di Busquets e De Jong la sua presenza è necessaria. Solo dopo la partita, Arthur volerà a Torino per sostenere le visite mediche e definire l'operazione che comprende anche Miro Pjanic.
Arthur e Pjanic, comunque, continueranno a giocare rispettivamente nel Barcellona e nella Juventus fino a fine agosto. Poi, a partire da settembre e con l'inizio della nuova stagione, cominceranno la nuova avventura calcistica.

11.22 - Arthur sarà a Torino nel weekend- RAC1 fa sapere che Arthur sarà a Torino nel fine settimana: il brasiliano si sottoporrà alle visite mediche di rito per poi firmare il contratto coi bianconeri, salvo poi tornare a Barcellona per le ultime gare dell'anno. I catalani sono infatti in lotta per il titolo in Liga e naturalmente hanno l'ottavo di finale di Champions contro il Napoli da affrontare.

10.15 - No del Barça a De Sciglio: ha preferito 10 milioni - Ulteriori dettagli sulla trattativa che porterà Arthur alla Juventus e Miralem Pjanic al Barcellona: secondo quanto da noi raccolto, Mattia De Sciglio è stato escluso per ragioni tecniche dall'operazione, che inizialmente prevedeva l'arrivo del laterale e del centrocampista in Catalogna in cambio del brasiliano, uno scambio "secco" insomma. Invece i blaugrana hanno preferito 10 milioni cash piuttosto che imbastire l'operazione solo sui tre cartellini, così l'ex Milan è uscito dall'accordo.

09.13 - Scambio imminente per i la stampa catalana - I giornali catalani di oggi aprono tutti con il maxi scambio tra Barcellona e Juventus, il cui accordo è stato trovato proprio ieri. Di seguito le osservazioni dei quotidiani vicini al Barça:

Sport
“Super scambio”
Arthur alla Juve e Pjanic al Barcellona. Questo lo scambio, dove ancora non c’è accordo totale, con le due parti che però sono molto vicine. Un’operazione alla pari con la Juve che però verserà 10 milioni cash nelle casse blaugrana.

Mundo Deportivo
“Scambio imminente”
Sarà ufficiale nelle prossime ore. È in dirittura d’arrivo lo scambio tra il Barcellona e la Juventus con Pjanic che finirà in blaugrana mentre Arthur farà il percorso inverso.

VENERDÌ 26 GIUGNO

23.35 - Uffici legali al lavoro per la risoluzione delle ultime criticità - Secondo quanto rivelato da Sky, Juventus e Barcellona sono al lavoro per la risoluzione delle ultime criticità dovute alla particolarissima situazione in cui questo affare verrà concluso: Arthur e Pjanic dovranno infatti sottoporsi subito alle visite mediche, per poi però continuare a giocare e ancora molto con le rispettive squadre. Ci sono dunque tutta una serie di problematiche legali e assicurative da superare per la felice conclusione dell'affare, per cui i rispettivi uffici legali sono al lavoro per trovare le giuste soluzioni.

21.02 - Cosa accadrà ai due in questo finale di stagione? - La particolarità della stagione, che durerà 14 mesi, impone delle riflessioni su cosa accadrà per i due nelle prossime settimane. la Juventus aspetterà di giocare la gara col Lecce, il Barça quella col Celta Vigo. Poi via libera alle ufficialità. A quel punto le beghe saranno tutte per gli allenatori, Maurizio Sarri e Quique Setien, che da qui alla fine di agosto dovranno gestire due giocatori virtualmente non più loro. E alla luce delle valutazioni extralarge della doppia operazione, così come del peso specifico dei due centrocampisti, il compito non sarà dei più semplici. Annunciare due operazioni del genere con ancora tantissime partite da giocare (10 + la Champions per la Juve, 7 + la Champions per il Barça) espone a rischi evidenti: Sarri e Setien, in attesa che il futuro designato si materializzi, come si comporteranno coi due calciatori? Continueranno ad utilizzarli o decideranno di 'lasciarli da parte'? E in caso di utilizzo (che per la Juve appare quasi una necessità) cosa succederà se uno dei due dovesse infortunarsi nel finale di stagione?

19.50 - Distanza di 10 milioni tra le valutazioni dei due - Arrivano anche le cifre di un accordo che si concretizzerà già in questo fine settimana, in ossequio alle esigenze di bilancio dei due club, che hanno bisogno di un grande incasso entro il 30 giugno. Per il centrocampista brasiliano dovrebbe esserci un un quinquennale da 5,5 milioni fissi più bonus per presenze e obiettivi, mentre le valutazioni dei due cartellini differiscono di circa 10 milioni: il Barça verserà 60 milioni di euro per il bosniaco, più due eventuali di bonus, mentre la Juventus ha trovato l'accordo per una valutazione da 70 milioni per l'ex Gremio.

19.43 - Accordo Arthur-Juve a 5,5 milioni all'anno - Accordo tra le parti per un quinquennale da 5,5 milioni fissi più bonus per presenze e obiettivi che lo porterebbero più vicino alle sue richieste di ieri, secondo quanto da noi raccolto. Entro il weekend comunque l'accordo dovrebbe perfezionarsi, con Miralem Pjanic pronto a fare il viaggio inverso e andare a rafforzare il Barcellona in uno scambio che non sarà secco: circa 10 milioni di euro dovrebbero compensare il diverso spessore internazionale due due centrocampisti.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000