Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / cagliari / Serie B
Serie B, Balata sulla riforma: "Condivido l'idea di Gravina. 30 milioni alla C? Non lo abbiamo"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 15 novembre 2022, 19:05Serie B
di Tommaso Maschio

Serie B, Balata sulla riforma: "Condivido l'idea di Gravina. 30 milioni alla C? Non lo abbiamo"

“Io credo che una riforma sia quanto mai necessaria, lo dico da secoli e non da oggi, e condivido la proposta del presidente Gravina”. Parla così il presidente della Lega B Mauro Balata in merito a quella riforma che dovrebbe vedere la luce entro la fine dell’anno ribadendo di voler andare avanti sulla strada che porterebbe a una riduzione delle squadre professionistiche con anche la Serie C che passerebbe a 20 partecipanti come A e B, e il ritorno, non facile, del semiprofessionismo per le altre 40 che attualmente completano i ranghi della terza serie. “Noi abbiamo approvato questa ipotesi, abbiamo fatto anche degli studi, ma le altre componenti non hanno fatto altre proposte. - ha continuato Balata riferendosi alle proposte avanzate dalla Lega Pro di Ghirelli come riporta Repubblica.it - Alla fine sarebbe necessario un consiglio federale straordinario dove ognuno si assume le sue responsabilità, un consiglio per prendere una decisione, anche perché il nostro calcio in questi anni ha perso non poco in competitività e rischia di perderne anche in futuro”.

Uno degli scogli da superare è quello che versa sul lato economico con il presidente della terza serie Francesco Ghirelli che si è detto disponibile a rinunciare a una promozione in Serie B, scendendo dalle attuali quattro a tre, in cambio di un indennizzo economico di circa 30 milioni. Cifra che per Balata è fuori discussione: “Trenta milioni non li ho da dare, vanno trovati in altro modo. E non sono d'accordo su questa proposta, non so se sarà considerata la migliore: ora vediamo gli altri cosa dicono. Ottimista? Sì, però rappresento solo il 5%, una cosa d’altri tempi che non è accettabile”.