Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / cesena / Serie C
Coppa Italia Serie C, giudice sportivo: un turno di stop per tre. Multa salata al MonterosiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 25 agosto 2021 12:34Serie C
di Claudia Marrone

Coppa Italia Serie C, giudice sportivo: un turno di stop per tre. Multa salata al Monterosi

Con il Primo Turno Eliminatorio andato in archivio (e due gare non omologate), la Lega Pro ha reso noti i provvedimenti del giudice sportivo dopo le gare di Coppa Italia Serie C.
Ecco le risultanze:

Il Giudice Sportivo Dott. Stefano Palazzi, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell'A.I.A. Sig. Marco Ravaglioli, nella seduta del 23 agosto 2021 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano:

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari:

SOCIETA'
AMMENDA

€ 3.000,00 MONTEROSI TUSCIA per non aver inserito in distinta di gara un medico sociale tesserato e legittimato (r.proc.fed.).
€ 1.000,00 FOGGIA per avere i suoi sostenitori intonato cori oltraggiosi nei confronti delle forze dell'ordine. Sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 25, comma 3, C.G.S. (r.proc. fed.).
€ 1.000,00 PRO SESTO per avere i suoi sostenitori intonato cori oltraggiosi nei confronti di Organi della Lega Pro. Ritenuta la continuazione, misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 25, comma 3, C.G.S. (r.proc. fed.).
€ 1.000,00 TARANTO per fatti violenti commessi dai suoi sostenitori consistiti nell'aver lanciato all'interno del recinto di gioco 4 bottigliette d'acqua senza colpire alcuno. Ritenuta la continuazione, misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 26 C.G.S. (r. proc. fed, r.c.c.)
ALLENATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

MANCINI GAETANO (VIBONESE) per aver pronunciato un ’espressione blasfema mentre si trovava nei pressi dell’area tecnica; sanzione in applicazione dell’art. 37 C.G.S. (r. proc. fed).
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

GIUSTI ANDREA (AQUILA MONTEVARCHI) per aver tenuto una condotta gravemente antisportiva commettendo un fallo su un avversario fuori dall'area di rigore e impendendo una chiara occasione da rete. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 39 C.G.S.

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

RAGGIO GARIBALDI SILVANO (SEREGNO) per aver pronunciato un'espressione blasfema in occasione di una sostituzione mentre si accomodava in panchina; sanzione in applicazione dell'art. 37 C.G.S. (r.proc.fed.).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE>
VOLTA MASSIMO (TRIESTINA)
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000