Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / championsleague / Primo Piano
Shakhtar-Inter: momento, curiosità, numeri e le ultime da Kiev
martedì 28 settembre 2021 13:00Primo Piano
di Alessandro Rimi
per Tuttochampions.it

Shakhtar-Inter: momento, curiosità, numeri e le ultime da Kiev

Ore 18.45, in attesa di Milan-Atletico sarà l'Inter tra le italiane ad aprire il secondo turno delle eliminatorie di Champions League.

Dove? - La gara si giocherà allo Stadio Olimpico di Kiev (19.45 ora locale)

Chi arbitrerà il match? - Sarà diretto dal rumeno István Kovács, con gli assistenti Vasile Florin Marinescu (Rou) e Ovidiu Artene (Rou). Quarto ufficiale Andrei Chivulete (Rou). Al Var ci saranno Marco Fritz (Ger) e Ovidiu Haţegan (Rou).

Come arriva lo Shakhtar Donetsk? - In campionato è secondo dietro alla Dinamo Kiev capolista e avanti di 3 punti. Il loro portiere, Andrij Pyatov si è rivelato disastroso contro lo Sheriff al debutto in Moldavia (ko per 2-0 della squadra di De Zerbi). il Tiraspol ha segnato due reti praticamente fotocopia, uno al primo e uno al secondo tempo, con cross dalla sinistra di Cris Silva e gol al volo del centravanti Adamà Traoré. Settimane in più di lavoro per RDZ, solo un successo in Serie A contro l’Inter per lui, che in campionato ha fatto riposare tanti titolari attraverso un pesante turnover. Giocherà l’ex Sassuolo Marlon in difesa, Alan Patrick si posizionerà sulla trequarti nel 4-2-3-1 con l’ex Ajax e classe 2001 Lassina Traore di punta, già a quota 9 gol in stagione e a segno contro un’italiana in UCL: colpita l’Atalanta a Bergamo l’anno scorso. All’Inter però lo Shakhtar è riuscito a segnare solo una volta nei cinque precedenti europei e, in più, in casa in Champions ha battuto solo il Real Madrid nelle ultime nove partite. Assenze: Dentinho, Fernando, Junior Moraes e Konoplyanka.

Come arriva l'Inter? - Il Tucu Correa è utilizzabile, Vidal un po’ meno anche se è aggregato al gruppo, Sensi lo rivedremo dopo la seconda sosta stagionale. Formazione fatta con l’unico dubbio in mezzo: meglio Vecino per dare più peso e slancio o spazio a Calhanoglu ancora fermo al gol al debutto in Serie A contro il Genoa? Per la corsia mancina, in netto vantaggio Dumfries su Darmian che continua ad alimentare una speranza e che in ogni caso troverà spazio nel corso della gara. L’Inter deve rispondere positivamente dopo la sconfitta iniziale interna contro il Real Madrid (gol di Rodrygo nel finale al Meazza) e proverà a farlo con il solito tandem Dzeko e Lautaro Martinez (doppietta contro gli ucraini nella semifinale di Europa League 2019/20).

Curiosità - Shakhtar e Inter tornano a incrociarsi dopo il doppio 0-0 dell’anno scorso ai gironi, con i nerazzurri fuori alle eliminatorie proprio insieme agli ucraini. Nei precedenti in Europa 2 le vittorie nerazzurre e 3 i pareggi. In generale l’Inter non ha mai perso in Champions League contro squadre ucraine.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000