HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » championsleague » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
A quanto deve vendere l'Inter Icardi?
  A 110 milioni, il valore della clausola
  Dopo l'ultima stagione, vale 70/80 milioni
  Il valore è crollato, basta un'offerta da 50 milioni

Atalanta: Mancini ad un passo dalla Roma, ma manca l'alternativa

11.07.2019 08:15 di Patrick Iannarelli    articolo letto 6321 volte
Atalanta: Mancini ad un passo dalla Roma, ma manca l'alternativa
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Difficile non cedere alle tentazioni, soprattutto dopo un'annata del genere. Troppe sirene già durante la finestra invernale di mercato, ora sono arrivate le conferme anche se manca l'ufficialità: Gianluca Mancini è ad un passo dalla Roma e i nerazzurri potrebbero avere qualche difficoltà nel reperire una valida alternativa. Rimanere con i sei difensori già presenti in rosa e con le dovute scommesse, oppure cercare un centrale d'esperienza a parametro zero? Ad oggi ci sono più incertezze che punti fermi, soprattutto in entrata.

I giallorossi e Mancini sono molto vicini, l'accordo c'è e può essere perfezionato nei prossimi giorni. Manca ancora qualcosa per soddisfare le richieste dell'Atalanta: il presidente Percassi chiede almeno 25 milioni di euro, la Roma può arrivare a 21 ma diluiti in almeno due stagioni. Il problema resta la cifra totale e non le modalità di pagamento, visto che i capitolini chiedono un prestito biennale con obbligo di riscatto. Una formula già accettata per Frank Kessié, che si trasferì al Milan con le stesse modalità. La distanza c'è e tutto può ancora succedere, ma vista la necessità di comprare un difensore probabilmente la proprietà giallorossa accetterà le richieste del patron orobico.

Al momento l'Atalanta non ha bisogno di sistemare il bilancio, ma rimane il problema del sostituto. Anche in caso di partenza di Mancini ci sarebbero Toloi, Palomino e Djimsiti come titolari, con Masiello a ricoprire il ruolo di quarto centrale. Rimangono le due incognite, ovvero Ibanez e Varnier. Il primo non ha trovato molto spazio nella scorsa stagione, il secondo si è messo in mostra con il Cittadella, ma se tiriamo le somme notiamo un fattore importante: manca l'esperienza nel reparto chiave per poter affrontare al meglio la Champions League. L'ideale sarebbe quello di trovare un difensore esperto, ma a parametro zero si trova poco e nulla. Se Mancini raggiungerà Fonseca bisognerà pensare ad un'alternativa nel minor tempo possibile.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Championsleague

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510