HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » championsleague » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

Sì, senza Messi il Barça vince meno. Dati e numeri lo dimostrano

10.12.2019 09:15 di Simone Bernabei    articolo letto 2912 volte
Fonte: dall'inviato a San Siro
Sì, senza Messi il Barça vince meno. Dati e numeri lo dimostrano
© foto di J.M.Colomo
Messi sì o Messi no? Un dubbio, quello alla vigilia di Inter-Barcellona, cancellato senza un briciolo di pretattica da Ernesto Valverde, tecnico blaugrana. La Pulce nel primo pomeriggio di ieri è infatti rimasta a Barcellona, fuori dall’elenco dei convocati per la trasferta milanese, visto il primo posto del girone già in cassaforte. Un’assenza strategica che non può che far piacere ad Antonio Conte e alla sua Inter, discorsi di facciata a parte. Perché l’assenza del 6 volte Pallone d’Oro, in qualsiasi modo la si guardi, è variabile che sposta gli equilibri. E che depotenzia il (comunque formidabile) reparto offensivo catalano. Lo spettacolo ne risentirà forse, ma gli oltre 70mila di San Siro baratterebbero volentieri il non vedere Messi dal vivo con l’accesso agli ottavi di finale di Champions League.

Negli ultimi anni (5 quelli presi in esame) Leo Messi ha saltato in totale, considerando tutte le competizioni e le assenze forzate o strategiche, 40 partite. Dalle 5 di quest’anno alle 13 del 2015/2016, nel mezzo tante sfumature numeriche ma un comune denominatore: senza Messi il Barcellona è comunque corazzata difficile da battere, ma qualcosa in termini di successi viene meno, come raccontano i numeri.

L’analisi delle ultime 5 stagioni: i numeri del Barcellona con e senza Messi - Dati alla mano, il Barcellona ha vinto in totale 25 delle 40 partite senza Messi in campo (negli ultimi 5 anni appunto). Ovvero il 62,5%. Perdendone 7 (17,5%) e pareggiandone 8 (20%). Numeri comunque da squadra super, inarrivabili per la maggior parte dei club europei. Ma a ben guardare lo storico dell’ultimo quinquennio, si capisce facilmente come con Messi in campo le percentuali subiscano una variazione. E così le vittorie (facendo una media) si impennano ad oltre il 72%, mentre le sconfitte ed i pareggi diminuiscono rispettivamente all’11% e al 17%.

2019/2020:
Con Messi - 11 vittorie (73,3%), 2 pareggi (13,3%) e 2 sconfitte (13,3%)
Senza Messi - assente in 5 partite di Liga: 3 vittorie 1 pareggio e 1 sconfitta

2018/2019:
Con Messi - 35 vittorie (70%), 11 pareggi (22%) e 4 sconfitte (8%)
Senza Messi - assente in 10 partite (4 di Liga, 2 di Champions e 4 di Copa del Rey): 5 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte

2017/2018:
Con Messi - 38 vittorie (70,4%), 12 pareggi (22,2%) e 4 sconfitte (7,4%)
Senza Messi - assente in 5 partite (2 di Liga e 3 di Copa del Rey): 3 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta

2016/2017:
Con Messi - 38 vittorie (73%), 7 pareggi (13,5%) e 7 sconfitte (13,5%)
Senza Messi - assente in 7 partite (4 di Liga, una di Champions e 2 di Copa del Rey): 4 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta

2015/2016:
Con Messi - 36 vittorie (73,5%), 7 pareggi (14,3%) e 6 sconfitte (12,2%)
Senza Messi - assente in 13 partite (5 di Liga, 3 di Champions, 4 di Copa del Rey e 1 nel Mondiale per Club): 10 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Championsleague

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510