Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / championsleague / Serie A
TMW RADIO - Pinardi: "Atalanta ormai grande pure in Europa. Può vincere il girone di Champions"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano
martedì 13 ottobre 2020 18:39Serie A
di Dimitri Conti
tmwradio

Pinardi: "Atalanta ormai grande pure in Europa. Può vincere il girone di Champions"

Alex Pinardi, ex centrocampista e oggi direttore tecnico del settore giovanile della FeralpiSalò, si è collegato in diretta con Stadio Aperto, trasmissione di TMW Radio condotta da Niccolò Ceccarini e Francesco Benvenuti: "Ci atteniamo ai protocolli in vigore, non è facile, ma con la collaborazione coi team manager e i mister delle varie squadre, ed un po' di disciplina, si cerca di attingervi il più possibile. Se c'è preoccupazioni tra gli adulti, figuriamoci tra i ragazzi: stanno comunque tenendo uno spirito più competitivo anche perché U15, 17 e 19 hanno già iniziato. Le altre si allenano e basta: non è facile, la situazione è anomala per tutti, e non posso rimproverare nulla loro".

Passando alla prima squadra, la Serie C sembra sempre più problematica. Si registra anche il caso Trapani...
"Non è possibile una situazione del genere, vista la pandemia non puoi non far affrontare il campionato a una squadra che non ha fatto tamponi né niente... Assurdo. Noi per fortuna abbiamo una proprietà di una certa forza, ma non tutti in Serie C possono permettersi certe spese extra. Vedo dei grossi problemi in tante società, e se rimangono in vigore questi protocolli credo che a gennaio tante società non saranno in grado di fare test e tamponi con questa frequenza. Anche nei gironi non è stato pensato al fatto che spesso ci sarà da fare 600 chilometri di strada. Noi qui nella zona poi siamo stati scottati più di tutti tra marzo e aprile, ma il problema è che cambiando le regole, si fa fatica a programmare una stagione per quanto riguarda i campionati nazionali. Si parla di chiudere il calcio, ma non ci si pensa all'indotto di chi vive anche grazie al calcio? E sono anche ristoranti, aziende di produzione dei materiali o trasporti".

L'Atalanta è ripartita subito alla grande. Sabato sarà una bella sfida col Napoli?
"Il Napoli ha una grande rosa, e ha comprato anche un attaccante forte come Osimhen, ma l'Atalanta è una vera macchina da gol, sembra che non finisca mai le energie e il loro modo di giocare è piacevole e davvero bello da vedere".

Ormai sono di diritto tra chi lotta per la Champions?
"Per me ormai è una grande anche in Europa, non solo in Italia. Gasperini non ha rivali in questo momento, e tanto di cappello a una società solida e a un settore giovanile che lavora in un determinato modo e ogni anno produce giocatori pronti per un calcio di prim'ordine. Vedo miglioramenti ogni stagione".

Col Liverpool sarà da cerchietto rosso...
"Penso che neanche Liverpool e Ajax siano contentissime di aver pescato l'Atalanta come terza scelta. Se dovessero andare per bene le cose, può pure vincere il suo girone".

Cos'ha pensato in quei minuti finali tra Atalanta e PSG?
"Una bella botta per l'Atalanta: avevano la semifinale lì, a due minuti dalla fine erano in vantaggio. Poi è uscita fuori un po' di fortuna del PSG e la cultura dell'Atalanta, che ha provato ad andare avanti anche dopo l'1-1 e ha finito per prendere il secondo...".

C'è qualcuno che la incuriosisce più degli altri in Serie A?
"La Fiorentina, con Callejon, Borja Valero ed altri giocatori importanti che devono ancora inserirsi, penso possa dire la sua ed essere la sorpresa. Non è partita benissimo, ma ha giocatori di qualità e una buona squadra".

Anche per lottare per l'Europa League?
"Per me alla lunga sì: sono competitivi e devono trovare una quadra. Non sono partiti benissimo, ma possono diventare la sorpresa, secondo me".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000