Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / fiorentina / Notizie di FV
IKONÈ, Dal Bondy (con Mbappé) a oggi tra gol e assistTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 1 gennaio 2022, 18:00Notizie di FV
di Daniel Uccellieri
per Firenzeviola.it

IKONÈ, Dal Bondy (con Mbappé) a oggi tra gol e assist

Il 2022 della Fiorentina inizia con Jonathan Ikone, primo rinforzo del mercato di gennaio dei viola. Un acquisto fortemente voluto dal club di Commisso, che regala così a mister Italiano il tanto richiesto esterno d'attacco, che con Vlahovic e Nico Gonzalez andrà a comporre un tridente da favola. L'esterno francese classe '98 si è formato nel Bondy insieme ad un campione come Kylian Mbappé. Rispetto al campione del mondo, Ikoné è arrivato prima al PSG, nel 2010, quando aveva appena 12 anni: sei anni nelle giovanili del PSG prima dell'approdo in prima squadra nel 2016: con i parigini arriva il debutto in Champions League e in Ligue 1, poi a gennaio 2017 viene mandato a farsi le ossa in prestito al Montpellier: un gol e un assist nei primi sei mesi in prestito con La Paillade, un buon bottino che porta il Montpellier a rinnovare il prestito per un'altra stagione.

Nella stagione successiva le cose non vanno al meglio, Ikoné, soprattutto nel girone d'andata, osserva spesso i compagni dalla panchina o dalla tribuna. Le qualità del giocatore però sono evidenti e al termine della stagione di fa avanti il Lille, che lo strappa al PSG per circa 5 milioni di euro. È la svolta della sua carriera: nella prima stagione con i Mastini raggiunge le 41 presenze fra campionato e coppe, segna tre gol e serve ben 11 assist ai compagni di squadra. Stesso discorso nella stagione 19/20: 4 gol e 7 assist in 36 presenze. Nel 2020/21, con i suoi 4 gol e 5 assist in campionato (7 e 7 se contiamo anche le coppe) contribuisce alla conquista del titolo da parte del Lille ai danni proprio del PSG. Anche negli ultimi mesi prima del trasferimento a Firenze Ikoné ha continuato a fare quello che gli riesce meglio, segnare e fare assist: spicca la doppietta in Champions League contro il Wolfsburg. Adesso la nuova avventura, un nuovo paese e un nuovo campionato. Forse ci vorrà un po' di tempo per adattarsi, ma il duttile esterno offensivo francese ha tutte le qualità per fare innamorare i tifosi viola. 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000