Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / fiorentina / I fatti del giorno
Juventus-Vlahovic, il giorno decisivo: oggi l'incontro con Ristic per la definitiva fumata biancaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
giovedì 27 gennaio 2022, 00:56I fatti del giorno
di Lorenzo Di Benedetto

Juventus-Vlahovic, il giorno decisivo: oggi l'incontro con Ristic per la definitiva fumata bianca

Sono ore sempre più calde per l'arrivo di Dusan Vlahovic alla Juventus, con il giocatore che è ormai stato ceduto dalla Fiorentina ai bianconeri. L'incontro tra la dirigenza della Vecchia Signora e l'entourage dell'attaccante serbo è slittato e ci sarà oggi. L'accordo con i viola per 70 milioni di euro più 5 di bonus c'è. Una cifra monstre per chi ha solamente 18 mesi di contratto, molto vicina alla clausola rescissoria che era stata fissata negli incontri con gli agenti del serbo. Sessanta milioni era la proposta di Darko Ristic, cento ciò che voleva la Fiorentina, a ottanta era la via di mezzo corretta. E allora perché non c'è la fumata bianca, ancora? L'entourage non è ancora arrivato a Torino perché impossibilitato nei giorni scorsi dal muoversi dalla Serbia, mentre oggi era in programma una riunione importante proprio in vista della giornata decisiva.

Oggi a Torino.
Così Ristic volerà da Belgrado a Torino per chiudere gli accordi. Che non c'erano e non ci sono tutt'ora, anche se le condizioni sono state discusse in un meeting a Belgrado il 12 ottobre, quando la Juventus e gli agenti di Vlahovic avevano fissato un'idea di massima. Sette milioni al giocatore per quattro anni e mezzo, dieci di commissione. Cifre alte ma accettabili per un accordo di questo livello. La Juventus ha deciso di anticipare l'assalto adesso e non a giugno perché il rischio che arrivasse il Bayern Monaco era altissimo, visto che Salihamidzic ha parlato più volte con Ristic per sostituire Lewandowski con lui.

Non ci sono problemi (per ora).
La situazione quindi, di fatto, non è cambiata molto. Però quello di oggi è un incontro da dentro o fuori, perché lo stesso Vlahovic dovrà rifare per forza le visite mediche, ma non si sa ancora quando sarà possibile. In ogni caso se le condizioni non cambieranno, la Juve potrà finalmente annunciare la fumata bianca per un colpo straordinario. Situazione per ora ancora liscia, in attesa del summit di domani.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000