Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / I fatti del giorno
La Fiorentina pesca il Maccabi Haifa e sorride. Commisso no e si sfoga duramenteTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
sabato 24 febbraio 2024, 00:34I fatti del giorno
di Giacomo Iacobellis

La Fiorentina pesca il Maccabi Haifa e sorride. Commisso no e si sfoga duramente

Sarà il Maccabi Haifa l'avversario della Fiorentina agli ottavi di finale di Conference League. È stato un sorteggio fortunato per la truppa di mister Italiano, che ha evitato lo spauracchio Ajax, ma anche partite potenzialmente complicate come quella contro l'Union St. Gilloise. La squadra israeliana potrebbe continuare a giocare a Budapest, come successo contro Rennes e Gent, mentre con il Villarreal ha giocato a Cipro. Curiosità: il Maccabi Haifa è arrivato a disputare già 8 partite di Champions in questa stagione, 6 di Europa League e 2 di Conference. La stella? Frantzy Pierrot.

Leggi la scheda di TMW sul rivale dei viola

Lo sfogo di Commisso
Non solo quello del sorteggio, questo venerdì è stato anche il giorno dello sfogo pubblico del presidente Rocco Commisso. Il numero uno della Fiorentina ha fatto pubblicare una lettura in cui analizza le difficoltà dell'ultimo periodo, ma anche la situazione attuale del calcio italiano e il suo percorso alla guida del club: "Dal mio arrivo a Firenze ho ribadito che mai avrei fatto promesse che non avrei potuto mantenere, e allo stesso modo ho detto sin da subito che la Fiorentina, sotto la mia proprietà, non avrebbe mai corso il rischio di fallire (com'è accaduto in passato) e così è e così sarà. Sono anni che chiediamo trasparenza e regole uguali per tutti, ma quasi nulla è cambiato e ci troviamo a dover competere con Club indebitati fino al collo che agiscono come se nulla fosse. Dopo il Covid e la questione Superlega, ad esempio ci sono Società che stanno ricorrendo a continui aumenti di capitale con esposizioni debitorie ancora notevoli. Mi auspico che finalmente qualcosa possa cambiare perché le Società che rispettano ogni singola regola e non hanno un euro di debiti, non possono essere equiparate a quelle che riescono a sopravvivere solo per la mancata applicazione di norme precise".


Leggi la lettera integrale di Commisso

Il programma degli ottavi di finale di Conference League
Andata
Giovedì 7 marzo
18:45 Ajax-Aston Villa
18:45 Molde-Club Brugge
18:45 Sturm Graz-Lille
18:45 Olympiacos-Maccabi Tel Aviv
21:00 Servette-Viktoria Plzen
21:00 Union SG-Fenerbahce
21:00 Dinamo Zagabria-PAOK
21:00 Maccabi Haifa-Fiorentina

Ritorno
Giovedì 14 marzo
18:45 Viktoria Plzen-Servette
18:45 Fenerbahce-Union SG
18:45 PAOK-Dinamo Zagabria
18:45 Fiorentina-Maccabi Haifa
21:00 Aston Villa-Ajax
21:00 Club Brugge-Molde
21:00 Lille-Sturm Graz
21:00 Maccabi Tel Aviv-Olympiacos