Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Altre Notizie
La Fiorentina a caccia del bomber. Castagnini consiglia Lorenzo Lucca: "E' pronto"TUTTO mercato WEB
© foto di Image Sport
giovedì 13 giugno 2024, 07:50Altre Notizie
di Redazione TMW
fonte RADIO FIRENZEVIOLA

La Fiorentina a caccia del bomber. Castagnini consiglia Lorenzo Lucca: "E' pronto"

Renzo Castagnini, Direttore Sportivo, è intervenuto ai microfoni di Radio FirenzeViola nella trasmissione "Viola amore mio" parlando di Lorenzo Lucca, uno dei nomi spuntati in questi giorni per l'attacco della Fiorentina:

Lorenzo Lucca lo ha avuto al Palermo, cosa si ricorda di quel periodo?
"Lo presi in Serie D a gennaio dal Torino e giocò pochissimo ma si intravedevano in lui cose straordinarie a livello fisico e tecnico. L'allenatore non lo faceva giocare per inesperienza. L'anno dopo partiva dalla panchina nonostante noi spingessimo su questo ragazzo. Con il Bari fece un gol straordinario e da lì partì la carriera di Lucca".


Da quel momento passò al Pisa, ma poteva andare da altre parti
"Fu bravo il Pisa a puntare su di lui. All'inizio fece benissimo, poi si è un pò perso e dopo la storia la sapete con le esperienze all'Ajax e all'Udinese".

Lo vede bene alla Fiorentina?
"Sì e penso possa fare il titolare, dobbiamo spingere per questi giovani e non farli giocare a 30 anni. Lucca lo vedo pronto per la Fiorentina. Oggi le punte costano tanti soldi, anche in Serie B. Lucca ha personalità e le critiche gli scivolano addosso, è un 2000 e credo che abbia dei margini di miglioramento incredibili, è un giocatore di 2 metri ma è agile nei movimenti, non è un giocatore macchinoso".