Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / fiorentina / Serie A
TMW RADIO - Sconcerti: "Dybala oggi è lo Spirito Santo, poi vedremo. Inter, problema societario"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Marco Piccari
martedì 26 luglio 2022, 22:26Serie A
di Lorenzo Di Benedetto
tmwradio

Sconcerti: "Dybala oggi è lo Spirito Santo, poi vedremo. Inter, problema societario"


Mario Sconcerti intervenuto ai microfoni di A Tutto Mercato su TMW Radio.

Palomino positivo al nandrolone prima di cominciare il campionato, che succede?
"C'è un iter, il giocatore deve dare spiegazioni e sarà giudicato da una commissione anche se il nandrolone è una sostanza sospetta".

Nuova società per l'Atalanta e mezza rosa sul mercato cosa sta accadendo?
"Fino ad oggi ha ceduto poco a parte Ilicic che ancor è in sospeso. Io parlerei di una ripartenza non di un ridimensionamento. I giocatori importanti sono rimasti, ha minor fantasia sulle fasce però io credo che Gasperini queste cose le sappia e si fidi dei giocatori che gli sono stati accanto".

Cosa pensa del mercato di Juventus, Milan e Inter?
"Il problema dell'Inter non è tecnico, ma societario. È un problema di prospettiva. Se Inzaghi dovrà giocare con quattro centrocampisti dovrà cercare qualcosa in più nel contorno ma ha un grande attacco. Nella Juve ci sono dei problemi: per esempio, come ala c'è solo Di Maria. Cuadrado è scomparso completamente, ma lo scorso anno è stato tra i migliori. So che la Juventus sta cercando Paredes e non mi meraviglierei se provasse ancora per Zaniolo."

Il Napoli sta cambiando tanti elementi ci sarà una ripercussione sulla personalità della squadra?
"Il problema del Napoli è la società, non la squadra. La società ha scelto la strada del ridimensionamento, hanno perso Koulibaly, il regista di tutto il gioco difensivo. È un giocatore insostituibile se poi a questo aggiungiamo Insigne e Mertens le cose peggiorano. Osimhen forse riuscirà a giocare un campionato intero è quindi porterà gol. Simeone è un acquisto interessante, è un giocatore che ha potenza e qualità, ma deve giocare non può fare la riserva".

Anche il Verona sta smobilitando, cosa succede secondo lei?
"La mia impressione è che quando si fanno queste rivoluzioni lo si fanno per rendere vendibile una società".

Cosa pensa degli Americani in Italia?
"Le piazze scelte sono tutte strategiche. Milano, Roma, Firenze, ora anche Palermo. Hanno bisogno di un riscontro internazionale".

Come vede la Fiorentina che è una di quelle che si è mossa meglio?
"Sì, è una di quelle squadre che si sono mosse meglio anche se ancora non è completa. Mi piace molto Jovic, ma deve trovare giocatori che possono azionare questo giocatore. Dodo può diventare l'uomo mercato. La Fiorentina crescerà se cresceranno Italiano e i giocatori che già aveva. L'allenatore deve crescere nella gestione della partita e ha tutte le qualità per farlo".

Dybala ha portato grande entusiasmo a Roma come vede questo giocatore?
"In questo momento Dybala è lo spirito Santo vedremo poi cosa succederà in campo".